La Sampdoria spinge ma non concretizza, arriva un altro pari: al PalaMaser è 2-2 contro l'Altamarca

Al Palamaser si è giocato in una sola metà campo ma alla fine non si è andati oltre il segno "x". I blucerchiati guidati da mister Francesco Cipolla hanno dominato per larghi tratti dell'incontro ma non sono riusciti a conquistare l'intera posta in palio. Sin dalle primissime battute il copione della gara è stato piuttosto chiaro: con la Samp che ha fatto la partita, ha dettato i ritmi di gioco ed ha piantato le tende nella metà campo avversaria e lo Sporting Altamarca che si è disposto con tutti gli effettivi sotto la linea del pallone e che solamente in contropiede ha creato qualche grattacapo alla retroguardia avversaria. La compagine del presidente Matteo Fortuna ha il solo rimpianto di non esser riuscita a chiudere la gara anzitempo ed aver concesso nel finale la chance da cui è scaturita la rete del pareggio della formazione guidata da Pablo Miranda. La Samp è andata sotto dopo pochi minuti per via della rete messa a segno da Dos Santos, ma ha saputo con personalità ristabilire immediatamente il punteggio di parità con Vizonan e tornare a soffocare nella propria morsa la retroguardia avversaria. Dopo numerose chance create nella seconda metà di prima frazione, la compagine genovese in avvio di ripresa ha operato il sorpasso con il Gallo Ortisi, abile nel capitalizzare il delizioso suggerimento in diagonale di Lucas Vizonan.

Nonostante la situazione di vantaggio, gli ospiti hanno continuato a gestire con disinvoltura il ritmo della gara salvo concedere una sola ghiotta chance ai padroni di casa, non sfruttata prima da Baron, poi da El Johari che a porta sguarnita hanno centrato un doppio clamoroso legno. E proprio quando i blucerchiati davano la sensazione di aver scampato il solo pericolo corso nella seconda frazione di gioco, lo Sporting - a tre primi dalla sirena - ha agguantato un insperato pareggio con El Johari che col destro ha superato Juninho ed ha impedito alla truppa genovese di fare il pieno di punti sul parquet dei biancoblù. Un esito di gara che inevitabilmente ha non poco amaro in bocca alla band di Cipolla, che comunque ha saputo dare per l'ennesima volta continuità alla propria invidiabile striscia di risultati utili consecutivi, giunta persino in doppia cifra (sette affermazioni e tre pareggi).



SPORTING ALTAMARCA-SAMPDORIA FUTSAL 2-2 (pt 1-1)
SPORTING ALTAMARCA: Miraglia, Amantes, Dos Santos, Rosso, El Johari, Bon, Scalco, Alemao, Baron, Nicolati, Lunardon, Rossetto. All. Miranda
SAMPDORIA FUTSAL: Juninho, Ortisi, Sviercoski, Salamone, Vizonan, Foti, Fidersek, Totoskovic, Floresta, Bargellini, Rossini, Pozzo. All. Cipolla
ARBITRI: Carlotta Filippi (Bergamo), Simone Brentan (Saronno) CRONO: Daniele Marco Ciriotto (Treviso)
MARCATORI: pt 7'36'' Dos Santos (SPA), 8'37'' Vizonan (SAM), st 4'48'' Ortisi (SAM), 16'53'' El Johari (SPA)
NOTE: ammoniti Totoskovic (SAM), Amantes (SPA), Sviercoski (SAM)