breaking news

01/03/2022 22:00

I recuperi: harakiri Sandro Abate a Dosson, in Coppa va il Real San Giuseppe. Tris Feldi alla L84

Quello che la Sandro Abate non doveva fare si è invece incredibilmente verificato. A Dosson, infatti, l’unico risultato che la squadra di Fausto Scarpitti avrebbe dovuto evitare, ossia la sconfitta, si è invece materializzato anche a causa di una prestazione tonica da parte di una Came Dosson che sin dalle battute iniziali è apparsa anche più motivata degli irpini in quale, in effetti, subito il gol del vantaggio di Suton dopo 2’30”, hanno praticamente perso la bussola facilitando il compito dei trevigiani, prima della sfida ultimi in classifica. 


E così accadeva che prima Japa e poi Dener arrotondassero il parziale (3-0 all’intervallo) per poi allungare ulteriormente la forbice a cavallo della metà della ripresa, quando ancora Viera e Arnon portavano la Came su un clamoroso 5-0, sfruttando anche gli errori di impostazione col quinto di movimento mosso dalla Sandro Abate. Fiammata di Richar, ma Galliani ripristinava il parziale che finale Dalcin e Ughrani provavano a recuperare ma inutilmente. Finiva 6-3 per la Came Dosson, che compie un passo importante andando ad affiancare in classifica il Manfredonia in quint’ultima posizione, con la Sandro Abate che resta a metà classifica ma vedendo beffardamente il pass per la Final Eight di Salsomaggiore prendere la strada di San Giuseppe Vesuviano, con i cugini del Real qualificati grazie alla vittoria ottenuta nel precedente di campionato.


Al PalaSele, invece, partita per lunghi tratti livellata, con Murilo Schiochet che sbloccava il risultato con un tocco di sinistro da posizione defilata con la palla che toglieva le ragnatele dall’incrocio dei pali. La risposta irpina non si concretizzava e nella seconda parte della ripresa la Feldi chiudeva i conti prima con Selucio e poi con Romano, per un 3-0 che pesa come un macigno sulle spalle di una L84 che continua a sprofondare in classifica.


I TABELLINI


CAME DOSSON-SANDRO ABATE 6-3 (pt 3-0)

CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Dener, Suton, Vieira, Galliani, Juan Fran, Bernardez, Di Guida, Bacchin, Arnon, Azzoni, Ditano, Gavioli. All. Rocha

SANDRO ABATE: Perez, Ugherani, Alex, Richar, Avellino, De Luca, Creaco, Abate, Bizjak, Dalcin, Pazetti, Rizzo, Guennounna. All. Scarpitti

ARBITRI: Dario Di Nicola (Pescara), Giovanni Zannola (Ostia Lido), crono: Michele Ronca (Rovigo)

MARCATORI: pt 2'30'' Suton (C), 15' Vieira (C), 19'40'' Dener (C), st 9'11'' Vieira (C), 10' Arnon (C), 10'30'' Richar (SA), 13' Galliani (C), 16' Dalcin (SA), 17' Ugherani (SA)

NOTE: ammoniti Vieira (C), Alex (SA), Bizjak (SA), Avellino (SA), Bernardez (C). Espulso al 16' del s.t. Azzoni (C) per proteste (dalla panchina)


FELDI EBOLI-L84 3-0 (pt 1-0)

FELDI EBOLI: Glielmi, Vavà, Pesk, Bissoni, Schiochet, Romano, Caponigro, Trentin, Calderolli, Luizinho, Senatore, Melillo, Selucio, Sinno. All. Samperi

L84: Pedro Henrique, Tuli, Lucas, Josiko, Cabeça, Podda, Iovino, Yamoul, Alan, Miani, Dias, Luberto. All. De Lima

ARBITRI: Andrea Saggese (Rovereto), Saverio Carone (Bari), crono: Salvatore Minichini (Ercolano)

MARCATORI: pt 14'02'' Schiochet (F), st 13'14'' Selucio (F), 19'51'' Romano (F)

NOTE: ammoniti Vavà (F), Lucas (L84), Miani (L84), Tuli (L84), Selucio (F)


CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA