breaking news

06/02/2021 20:53

La Sandro Abate ritrova il sorriso nel derby: brillano Dal Cin ed Ercolessi. Crisi Real San Giuseppe

(www.sportavellino.it) La Sandro Abate ritrova il sorriso grazie al successo nel derby campano contro il Real San Giuseppe. Termina 1-5 in favore degli irpini, che centrano la prima vittoria nel nuovo anno, ed anche il primo trionfo nel girone di ritorno. La decidono la doppietta di Dalcin e le reti di BagatiniJonas e Fantecele. Sontuosa partita di Ercolessi che fa registrare tre assist. Continua la crisi nera in casa San Giuseppe con la quinta sconfitta consecutiva.


PRIMO TEMPO -
Inizia l’incontro tra le due compagini campane che nei primi minuti di gioco si studiano a vicenda. La prima vera occasione del match capita sui piedi di Kakà, bravo Montefalcone si rifugia in angolo. Sullo sviluppo dell’azione da corner, Dalcin sotto porta non riesce a ribadire in rete una palla vagante nell’area di rigore. Ancora il numero 14 ospite a provarci, questa volta direttamente su calcio di punizione, il portiere di casa respinge. Real che riesce a trovare il vantaggio con Portuga.

Tiro dalla distanza che bacia il palo e finisce alle spalle di Perez. Sandro Abate che non si perde d’animo, Ercolessi imbuca perfettamente per Jonas, che da solo davanti all’estremo difensore avversario riesce a trovare lo spiraglio giusto. 40'' dopo Avellino è avanti. Di nuovo Ercolessi che mette una palla sul secondo palo, dove Bagatini si fa trovare pronto e la spinge dentro. Sandro Abate accelera alla ricerca del terzo gol. Gol che arriva, su uno schema da calcio di punizione, Ercolessi serve il suo terzo assist a Fantecele che sgancia una bomba alle spalle di Montefalcone. Non si vuole fermare la formazione irpina che sta giocando con grande qualità. Traversa piena presa da Crema. San Giuseppe tenta la risposta, il neoacquisto Rahou ci prova, ma trova la replica di Perez. Prima frazione che va in archivio senza particolari emozioni e con l’Avellino che ha condotto gran parte del gioco, chiudendo avanti 1-3.


SECONDO TEMPO
- Riprende la partita con un San Giuseppe completamente rigenerato. Padroni di casa vicino alla rete prima con De Luca che centra il palo, sulla ribattuta Rahou, invece, becca la traversa. Elisandro ci prova su calcio di punizione, palla fuori non di molto. Real che sale di ritmo e costringe la Sandro Abate a difendersi. Partenopei che non riescono a trovare la via del gol, un po’ per imprecisione, un po’ per le buone parate di Thiago Perez. Prima occasione per Avellino nella ripresa, Fantecele sotto porta non riesce a ribadire in rete l’assist di Crema. Contropiede micidiale della formazione irpina. Fantecele serve Dalcin, che di punta trova lo spazio giusto sul primo palo.

Allunga la squadra di Batista. Mister Centonze chiama time out per organizzare gli attacchi, ed inserisce De Luca come portiere di movimento. Altro legno colpito dal San Giuseppe, questa volta Portuga vicino al gol. Si esalta Perez, grande salvataggio su Duarte. Ancora in contropiede, Kakà serve nuovamente Dalcin che a porta vuota la deposita in fondo al sacco. Batista lancia nella mischia Iandolo e Lombardi. Sandro Abate che riesce a portare a casa i tre punti.

REAL SAN GIUSEPPE-SANDRO ABATE AVELLINO 1-5 (pt 1-3)
REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, De Luca, Duarte, Portuga, Elisandro, Follo, Napolitano, Rahou, Follador, Imparato, Molitierno, Lepre. All. Centonze
SANDRO ABATE AVELLINO: Perez, Crema, Bagatini, Fantecele, Jonas, Ercolessi, Zeloni, Lombardi, Abate, Kakà, Rizzo, Iandolo, Dalcin, Vitiello. All. Batista
ARBITRI: Cozza (Cosenza), Marino (Agropoli), Minichini (Ercolano). Crono: Michele Iannone (Nocera Inferiore)
MARCATORI: pt 7'59'' Portuga (RSG), 9' Jonas (SA), 9'44'' Bagatini (SA), 13'01'' Fantecele (SA), st 12'31'' e 18'55'' Dalcin (SA)
NOTE: ammoniti Imparato (RSG), Portuga (RSG), Fantecele (SA), Ercolessi (SA), Elisandro (RSG), Bagatini (SA)