breaking news

28/05/2022 20:39

La Tombesi saluta l'A2, la doppietta di Borsato illude: le Aquile rimontano da 0-3 e restano in A2

 Dopo quattro anni, segnati anche da un secondo e un terzo posto, la Tombesi saluta la A2, perdendo la finale playout nel modo più beffardo. La doppietta di Borsato e il gol di Bordignon avevano infatti portato i padroni di casa sul 3-0, in un primo tempo controllato dalla Tombesi e con pochissime sofferenze in fase difensiva.

Nella seconda frazione, i gialloverdi hanno prima incassato l'1-3 di Di Benedetto, il più pericoloso tra gli ospiti, ma soprattutto hanno perso per infortunio Raul Villaverde: un'assenza che ha pesato tantissimo, riducendo la Tombesi a ruotare solo cinque giocatori di movimento. In un palazzetto caldissimo, per il calore dei tifosi ma soprattutto per la temperatura estiva, la Tombesi non è più riuscita a giocare, commettendo anche una serie di errori che hanno permesso a un Molfetta mai domo, anch'esso ridotto all'osso dagli infortuni e dai crampi, di trovare prima il 2-3 con Ortiz e poi, a poco più di due minuti dalla fine, il 3-3 con Toma. Pochissime emozioni nel primo tempo supplementare, mentre nel secondo l'episodio che ha deciso il match è partito, ancora una volta, da una giocata di Di Benedetto.

Negli ultimi due minuti, la Tombesi ha più volte sfiorato il pari, con Lopopolo provvidenziale in almeno due occasioni, ma il risultato finale non è più cambiato. La Tombesi saluta la A2.


TOMBESI ORTONA-AQUILE MOLFETTA 3-4 d.t.s. (pt 3-0, st 3-3, pts 3-3)

TOMBESI ORTONA: Dell’Oso, Bordignon, Masi, Borsato, Villaverde, Mejzini, Nervegna, Bonato, Ciccotelli, Valente, Romagnoli, Berardi. All. Di Vittorio

AQUILE MOLFETTA: Lopopolo, Ortiz, Adami, Dibenedetto, Toma, De Robertis, Andriani, Marasà, Clarelli, Zingrillo, Spadavecchia, Rafanelli. All. Rutigliani

ARBITRI: Emilio Romano (Nola), Fabio Mavaro (Parma); crono: Alberto Onesti (Pescara)

MARCATORI: pt 4’57” Borsato (T), 6’53” Bordignon (T), 14’38” Borsato (T),  st 3’09” Dibenedetto (M), 9’57” Ortiz (M), 17’58” Toma (M), sts 1’49” Dibenedetto (M)



GIUSEPPE MROZEK - UFFICIO STAMPA TOMBESI C5 ORTONA