breaking news New
  • 05/03/2021 18:38 #SerieA2: giocatori convocati in Nazionale, rinviata la sfida tra Napoli e Bernalda
  • 05/03/2021 18:36 Nicolodi-Japa Vieira, l'Italia vola in Finladia: azzurri avanti 2-0 all'intervallo
  • 05/03/2021 13:23 #SerieA2: il derby capitolino apre la diciottesima giornata. Alle 20 c'è Lazio-Roma

12/01/2021 09:54

Lamezia a caccia di conferme dopo l'impresa di Palermo: contro la PGS con un Alcides Pereira in più

Bella ed importantissima vittoria, ma già dietro le spalle perché è subito sera. La gara di Palermo ha portato tanto entusiasmo nella formazione orange ma non c'è stato tempo per festeggiare; gli impegni si accavallano e si è tornati subito in palestra perché domani sera c'è un altro impegno da affrontare ancora in Sicilia.

I recuperi delle gare rinviate a novembre costringeranno l'Ecosistem a diversi tour de force con gli impegni infrasettimanali. Domani il recupero con la PSG Luce Messina, il 26 con la Pro Nissa al Palasparti, il 9 febbraio trasferta in casa dell'Ispica ed il 23 derby casalingo con la favoritissima Futura RC.  In pratica una settimana si ed una no impegno infrasettimanale per riallineare il torneo con il calendario originale.

Una gara quella con la PSG Luce da prendere con le molle, dimenticando la gara di sabato sera e concentrandosi al meglio. Farsi prendere dall'entusiasmo può essere deleterio, per cui testa bassa e continuare a pedalare perché il campionato è ancora molto lungo e c'è da recuperare qualche punto perso qua e là. Bebo Carrozza a Palermo ha finalmente avuto a disposizione Alcides Pereira, che ha fatto vedere ottimi numeri, suo il gol che ha sbloccato la gara, e sicuramente sarà una freccia importante dell'arco del mister orange. Le doti tecniche e l'esperienza dell'ex campione del mondo saranno importanti per puntare ad una posizione di prestigio in classifica.

Un ingresso in squadra nel momento più opportuno, con il trittico siciliano di questa settimana in cui l'Ecosistem vuole puntare al massimo.

Lunedì sera unica seduta in palestra per preparare al meglio la gara, soprattutto dal punto di vista mentale, contro un avversario ancora al palo e voglioso di muovere la classifica al più presto.

In campo non ci dovrebbero essere variazioni rispetto ai dodici utilizzati a Palermo che sono stati sottoposti a tampone, come da procedura federale e vista la colorazione in zona rossa della città peloritana.       

La gara si giocherà nella Palestra Monte Piselli di Messina con inizio alle ore 20, naturalmente ancora a porte chiuse ma con diretta streaming sulla pagina facebook della società per consentire a tifosi ed appassionati di seguirla.

La direzione sarà dei Sigg. Alessandro Cartisano e Antonio Turiano di Reggio Calabria con Concetto Fabiano di Messina cronometrista.

Uff. Stampa  Ecosistem Lamezia Soccer