breaking news

15/03/2024 20:10

Latina, arriva il Domitia. Intanto ricorso congiunto col Sulmona per un referto che fa discutere

Le inspiegabili squalifiche arrivate dopo la gara di Sulmona hanno ulteriormente infierito su una rosa già rimaneggiata. I rossi rimediati da Spinelli e Varano, parsi eccessivi già sul terreno di gioco, hanno portato ad uno stop di una giornata per il primo e addirittura di 4 turni per il secondo. Senza parlare dell'inibizione fino al 30 aprile per il dirigente Emanuele Zamparelli, allontanato dal campo per presunte proteste del tutto smentite dalle riprese televisive.

Davanti ad un quadro simile il Latina Sport Academy ha deciso di non rimanere a guardare, trovando anche il sostegno della società abruzzese. Anche il Sulmona, infatti, si è vista fortemente penalizzata da un referto ritenuto per nulla veritiero.

"L'errore tecnico ci può stare – ha affermato mister Andrea Bruzzese – ma qui abbiamo a che fare con un arbitro che ha dichiarato il falso, facendo scattare squalifiche per situazioni mai avvenute. Con il Sulmona abbiamo deciso di presentare un ricorso congiunto, firmato da entrambi i presidenti: puntiamo ad ottenere una modifica dei provvedimenti, nella speranza che si possa dare un senso a questo sport".

Il club della presidentessa Valentina Trevisan non intende comunque mollare ed è già pronto per la prossima sfida, a dir poco proibitiva. Domani alle 21 ad Anzio De Santis e soci affronteranno il Team Wear Junior Domitia, primo in classifica nel girone F grazie ad un impressionante score di 14 vittorie, 3 pareggi e due sole sconfitte, l'ultima della quale a Ischia nella quarta giornata, nel lontano 4 novembre.

La formazione di Castel Volturno, trascinata dal capocannoniere Gennaro Rennella, autore di 30 reti, ha siglato la bellezza di 86 gol ed è volata da tempo in vetta, distanziando attualmente di 7 lunghezze l'antagonista Sulmona. Negli ultimi tempi, però, il Domitia ha offerto un rendimento positivo ma non entusiasmante: dopo sette vittorie consecutive la capolista ha pareggiato 3-3 in casa del Mama Futsal, si è fatta fermare in casa sull'1-1 dal Chieti ma si è rialzata vincendo 5-3 a Terzigno e superando 4-2 Casagiove. Latina cercherà l'impresa giocando con il cuore e con tutto l'orgoglio possibile e affidandosi all'esperienza dei pochi senatori ancora disponibili e all'entusiasmo dei tanti giovani lanciati nelle ultime gare.   


Ufficio stampa Latina Sport Academy