Melilli, solo il risultato stona a Polistena. Everton: "Grande prestazione, fiducioso per Regalbuto"

Doppietta di Cristian Rizzo e gol di Alfio Leandro Monaco, che aveva momentaneamente portato in vantaggio il Melilli nel corso del primo tempo. Alla fine dei giochi, gli ilei archiviano un’altra partita pazzesca, sfortunata, con i ragazzi di mister Everton che sfiorano la rimonta e non gustano quel pareggio che avrebbero strameritato per la grinta, il carattere e la determinazione che hanno messo in campo. In casa melillese si recrimina ancora per qualche solita discutibile decisione arbitrale, che a detta dei dirigenti siciliani avrebbe pesato sul risultato, ma comunque Leo Bocci e compagni escono a testa altissima da Polistena, consapevoli di aver fatto vedere la stoffa della squadra che ci si aspetta di vedere all’opera nell’ultimo scorcio di “regular season”.


L’EVERTON PENSIERO - “Peccato veramente per il risultato, perché i ragazzi hanno disputato un'ottima gara, intensa, efficace, volitiva, al contrario di un Polistena che ha creato poco avendo anche fortuna in alcuni episodi decisivi, come nel gol del pareggio. Un risultato bugiardo - sottolinea il tecnico del Melilli - il pareggio sarebbe stato oltremodo meritato. Se devo guardare il lato positivo della sconfitta, lo rilevo nella voglia e nella grinta dei miei giocatori, che non hanno mollato mai fino alla fine. Ora pensiamo alla doppia sfida con il Regalbuto che ci dirà quali sono le nostre reali ambizioni in ottica playoff”.


Testa, dunque, già proiettata al recupero di campionato in trasferta nel derby con la squadra di Paniccia: in palio tre punti pesanti nella corsa alla post-season.


CITTA' DI MELILLI