Meta Catania, Juanra tuona: “Olimpia Verona in ripresa, sarebbe un grave errore sottovalutarli”

Meta Catania pronta ad una nuova sfida. Domani alle ore 20:30 al PalaCatania, ingresso gratuito, la formazione di coach Juanra affronterà la formazione dell'Olimpia Verona per continuare la striscia positiva che ha consegnato ai rossazzurri lo scettro di terza forza del campionato. 

Fortezza PalaCatania per gli etnei, quattro vittorie e due pareggi, e occasione ghiotta affrontando il fanalino di coda della Serie A. La classica partita della mentalità, del giusto approccio e del consegnare pressione e non ossigeno all'avversario. Partire forte per Carmelo Musumeci e compagni provando ad incanalare la partita già nel primo tempo risulta il passo fondamentale della sfida di domani. Società rossazzurra che in settimana ha accolto con grande orgoglio la tripla chiamata azzurra, in vista della doppia sfida per le qualificazioni mondiali, per Carmelo Musumeci, Giovanni Pulvirenti e Michele Podda. A sottolineare l'aspetto mentale è coach Juanra che purtroppo domani dovrà guidare la sua squadra dalla tribuna dopo il doppio turno di squalifica inflitto nell'ultimo turno di campionato.

"Non possiamo mollare un centimetro e abbiamo l'obbligo di premere forte l'acceleratore delle motivazioni per chiudere il 2023 nel migliore dei modi. Non bisogna sottovalutare l'ultimo posto dell'Olimpia Verona, è una squadra invece in ripresa; sarebbe un errore molto grave da parte nostra ed invece sono convinto che i ragazzi faranno una grande gara".

Appuntamento dunque a Venerdì 8 dicembre alle ore 20:30, ingresso gratuito, per tutti i siciliani appassionati di futsal e per i tifosi rossazzurri pronti a riempire come al solito le tribune del PalaCatania.  


Ufficio stampa Meta Catania Bricocity