Meta Catania, Sciacca: ‘’Bilancio finora positivo, continueremo a dare battaglia ogni domenica’’

Il campionato di Serie B femminile questa settimana si ferma: spazio alla Coppa Italia. La Meta Catania, reduce dalla sconfitta interna con la Salernitana, ne approfitterà per recuperare le energie e proiettarsi con rinnovata convinzione verso il prosieguo delle gare.

Facciamo il punto della situazione in casa rossoazzurra con il portiere Agata Sciacca, che parte proprio dal ko contro le campane. 

“Abbiamo giocato un primo tempo di buon livello; loro hanno delle giocatrici molto veloci, noi siamo riuscite a tener loro testa nonostante lo svantaggio. Secondo tempo un po’ sottotono, complice anche la stanchezza. Non siamo riuscite ad agguantare il pareggio e loro state brave a sfruttare le occasioni che si sono presentate”. 

La pausa consentirà per l’appunto alla Meta di ricaricare le batterie. 

“Il turno di riposo ci permetterà di assestare bene la mente in vista dell’ultima parte del campionato, e di recuperare chi, per qualche piccolo infortunio, è stata poco presente. È necessaria la presenza di tutte, e questa sosta è l’occasione giusta per consolidare le giocate che il mister ci chiede di portare in campo”. 

Infine un piccolo bilancio:

“Fino a qui è abbastanza positivo. Siamo una neopromossa ed il nostro obiettivo è la salvezza. Lottiamo ogni domenica per cercare di portare a casa il massimo risultato possibile. Il rammarico di qualche punto che manca c’è, ma ogni domenica siamo pronte a dare battaglia ad ogni avversario che affrontiamo”.


Valentina Pochesci