Milano, contro l'Aosta l'ultimo sforzo. La grinta del capitano: ''Concentrazione fino alla fine''

Il Milano è chiamato all'ultimo sforzo, l'ultima fatica, prima di poter brindare al raggiungimento di un traguardo importante e che gratifica dopo il lavoro svolto in un anno complicato per tutti.

Parola al capitano, Luca Peverini, condottiero del Milano "dei milanesi".

"Contro l'Aosta ci arriviamo consapevoli del fatto che per noi è una gara importantissima in chiave play-off. Daremo tutto e sappiamo perfettamente, come già accaduto e in questo girone, che non ci sono regali da parte di nessuno. Dovremo essere bravi, attenti e concentrati fino alla fine".  

Il capitano prosegue.

"In generale reputo la stagione abbastanza positiva, pur avendo degli alti e dei bassi. Rimpianti? Nulla in particolare. Dispiace che in certe partite non siamo riusciti ad affrontarle come avremmo voluto e di conseguenza abbiamo lasciato per strada dei punti importanti".