breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

17/03/2021 14:18

Milano, Sau punta il Prato: ''Gara difficile, la loro classifica non ne rispecchia il valore''

Il Milano si prepara a tornare in campo per continuare la rincorsa verso la salvezza e, perché no, strizzare l'occhio ai playoff. La squadra di Daniele Sau sfiderà il Prato in una gara che mette in palio tre punti importanti.

"Sarà una partita difficile, la loro classifica non rispecchia il loro valore. Sabato pur giocando un pessimo primo tempo, ci siamo trovati a condurre 2-0 a 4 minuti scarsi dalla fine, e il pareggio ci ha lasciato l’amaro in bocca. Stasera mi aspetto una grande prestazione dalla squadra, che sono sicuro avrà anche voglia di rivalsa, giochiamo in casa e il pala seven infinity deve tornare ad essere il fortino che per oltre 2 anni nessuno ha espugnato in campionato".

C'è voglia quindi di fare una prestazione importante al cospetto di una squadra che ha ancora diverse gare da recuperare e, il cui valore, non sembra essere quello che lascia intendere la classifica attuale. I playoff, come detto, restano una possibilità concreta per il Milano, anche se Sau sembra avere priorità differenti, anche alla luce del successo di ieri dell'Arzignano sulla L84.

"Per noi non cambia nulla - dice il tecnico - siamo quinti. Cerchiamo di salvarci matematicamente prima possibile, e solo dopo potremo guardare eventualmente ai playoff. L'avversario da tenere maggiormente in considerazione è il Città di Mestre, attualmente una diretta concorrente proprio per il quinto posto".



esp.