Mirafin, il futuro passa prima di tutto dai rinnovi: dopo Evandro c'è anche il ''si'' di Paulinho

E’ tempo di conferme per la Mirafin: dopo Evandro arriva anche il si dai Paulinho. Il presidente Mirra, prima degli acquisti, sta lavorando sul blocco composto da quei giocatori da cui ripartire.


“In un mercato complesso voglio prima definire le pedine più importanti, per l’esperienza che possono mettere a disposizione della squadra, poi penseremo anche ai rinforzi”.


Anche Paulinho non ha avuto dubbi sul suo futuro.


“Volevo rimanere alla Mirafin e cosi è stato. Ci siamo trovati in sintonia con la società nel voler da entrambi le parti continuare il rapporto. Mi trovo con la stessa idea di Evandro, il riscatto di una stagione sfortunata, e non vediamo l'ora che si ricominci”.


 Ufficio Stampa Mirafin