Napoli col vento in poppa: contro il CMB arriva un successo che porta a vele spiegate al terzo posto

Il Napoli conquista il nono successo in questo campionato di A, il secondo consecutivo e forte di 32 punti balza al terzo posto: Pesaro secondo, sconfitto a Catania, a -4; Olimpus Roma invece un gradino sotto, a 29 lunghezze e con due gare in meno. A Cercola Dian Luka sigla l'iniziale vantaggio contro l'Opificio Cmb, Fortino raddoppia e Pulvirenti manda le compagini al riposo sul 2-1. Nella ripresa l'immediato pari di Stazzone. Dopo due minuti ancora Dian Luka, che mette a referto le due prime perle all’ombra del Vesuvio, riporta avanti il team di Basile. De Simone e la tripletta di Robocop a scrivere la parola fine all’incontro per il 6-3 finale, nel mezzo Mohammed. Venerdì 25 febbraio alle 20 per la diciannovesima giornata c'è l'incontro casalingo con il Vitulano Drugstore Manfredonia dell'ex Adriano Foglia.

PRIMO TEMPO - Subito Ganho si oppone in maniera strepitosa al doppio tentativo targato Pulvirenti, Arillo in serpentina sfiora il bersaglio ed è il preludio alla rete. A 4'20" prima gioia azzurra per Dian Luka, servito da corner beffa Weber (1-0). Il portiere partenopeo è vigile su Stazzone, come il suo omologo su Fortino dall'altra parte. Girata di Mohammed pericolosa, ma il Napoli centra il bis: giocate fantastiche di Fernando Perugino e Luis Turmena che sgusciano via, il capitano trova Robocop per il più facile dei goal a 13'51". Nuovamente Perugino, l'estremo difensore dei lucani gli sbarra la strada. Pugni di Ganho sulla botta di Basile, Grasso salva sulla linea su tiro di Weber e Fortino non riesce ad approfittare della porta lasciata sguarnita. Pulvirenti sciupa da due passi, si riscatta però a 5" dal duplice fischio insaccando su ingenuità di Turmena: è 2-1 al riposo.

SECONDO TEMPO - Ad inizio ripresa Mohammed intercetta una conclusione di Stazzone e prende il palo, tap-in negato a Cesaroni. Il centrale argentino di Nitti segna il pari a 2'43". Dian Luka fa le prove con la doppietta e la realizza a 4'43", mettendo dentro da metri zero (3-2). Volée di Peric, Weber c'è e sull'altro fronte Mohammed tenta di imitare il pivot dei locali. Ad 8'01" il poker è servito: Dian Luka lancia De Simone, El Diez da posizione defilata toglie le ragnatele dall'incrocio ed è un eurogoal. Non si fermano i ragazzi di Piero Basile: Arillo scarica la sfera sulla traversa, ribattuta vincente di Fortino per il 5-2. L'Opificio Cmb dà il tutto per tutto prima con Weber avanzato, poi con Cesaroni power play. Mohammed fa 5-3 in mischia, Fernandinho coglie il legno ma a porta incustodita è Robocop a chiudere la contesa sul 6-3 con la diciassettesima rete in campionato.

HIGHLIGHTS: CLICCA QUI


Area Comunivazione Napoli Futsal