Olimpia, a Verona arriva la Sandro Abate (e Sky). Caique: “Gara tosta, ma abbiamo lavorato bene”

Domenica sera, alle 18.15, la città di Verona tornerà ad accogliere ufficialmente la Serie A, quando all'AGSM Forum l'Olimpia sfiderà davanti al proprio pubblico la Sandro Abate, tra l'altro davanti alle telecamere di Sky Sport. Una sfida tutta da seguire, con gli scaligeri e gli irpini che si vogliono riscattare dopo le sconfitte subite nella prima giornata contro Genzano e Olimpus Roma. Alla vigilia di un match che promette spettacolo siamo quindi andati a scambiare due parole con Caique Lemes, il centrale brasiliano classe 1995 approdato in Italia proprio questa estate rappresentando uno dei colpi di #futsalmercato più interessanti di questa estate.

- Domani fate il vostro debutto in casa contro la Sandro Abate, per di più davanti alle telecamere di Sky Sport. Inoltre, per te sarà la prima partita ufficiale a Verona. Quali emozioni stai provando in questo momento?

"Sono tranquillo e sicuramente concentrato per fare una buona partita, anche perché giochiamo in casa e abbiamo sempre bisogno di aggiungere punti tra le mura amiche".

- Com'è andata la settimana di allenamento? Pensi che tu e la squadra abbiate lavorato bene?

"Abbiamo fatto una buona settimana di allenamento, abbiamo lavorato bene e stiamo crescendo nel corso dei giorni. Da parte mia, posso dire che sto tornando da un infortunio ancora dalla prima partita, più concentrato per l'esordio in casa".

- Come detto, giocherai con la Sandro Abate, che in estate ha perso giocatori importanti come Alex e Angellot Caro, ma che d'altra parte si è rafforzato con elementi di spessore come Joselito e Wilde. Che partita ti aspetti?

"Al giorno d'oggi ogni partita è difficile; loro hanno perso grandi giocatori, è vero, ma sono andati anche sul mercato e hanno portato giocatori di alto livello. Pertanto ci aspetta una partita difficile, perché in Seria A, come detto, non ci sono match facili. Noi faremo del nostro meglio per uscire vittoriosi dallo scontro davanti al nostro pubblico".

- Quali sono i tuoi obiettivi per questa stagione?

"Senza dubbio dare il meglio per la maglia dell'Olimpia Verona, oltre a disputare un buon campionato".


l.m.