Olimpia, momento delicato. Castagna: “A Mantova passivo bugiardo. Ma dobbiamo lavorare ancor di più”

Quello che sta attraversano l'Olimpia Verona è forse il momento più difficile da quando ha cominciato la sua prima storica stagione in Serie A. La sconfitta per 10-3 subita nel derby con il Mantova in trasferta è stato un passivo ingeneroso per quello che si è visto in campo, dato che l'imbarcata finale è arrivata con il power-play e la conseguente porta sguarnita, ma c'è da dire che dopo sei partite è difficile vedere in classifica la voce 'punti' presentare ancora lo zero, certamente frustante dopo tutti gli sforzi che i giocatori e lo staff gialloblù stanno compiendo per trovare i giusti meccanismi. In questo periodo così complicato a prendere parola è ancora una volta mister Luca Castagna, che analizza così quanto visto sabato scorso in casa dei virgiliani degli ex Milella, Leléco, Donin, Fior e Mascherona.

- Sconfitta difficile da digerire nel derby con il Mantova. Mister, prima di tutto ti saresti mai aspettato una sfida così dura?

"Sì, mi aspettavo una partita molto dura contro un’avversario alla ricerca di punti, oltre al fatto che un derby è sempre una partita particolare".

- Cos'è che ha generato un passivo così pesante secondo te? Ma soprattutto, il risultato rispecchia quanto si è visto in campo o possiamo definirlo "bugiardo"? 

"Fino a 5’ dalla fine eravamo ancora in partita anche se con qualche difficoltà fisica. Nei minuti finali abbiamo cercato di riaprirla con il portiere di movimento, ma la troppa frenesia ci ha fatto commettere degli errori che hanno portato ad un passivo così pesante, che non rispecchia il reale andamento della partita".

- Ora qual è il modo con cui ripartire in vista di questa settimana di lavoro? Restare sereni o provare a trasformare la rabbia in energia? 

"Dobbiamo resettare quello che è stato fino ad ora e dare una svolta alla nostra stagione continuando a lavorare ancora più duramente. Sapevamo che la Serie A sarebbe stata tutta un’altra cosa rispetto alla passata stagione".


l.m.









Foto: Facebook Olimpia Verona