Olimpia Verona, El Aafi scalpita: “Non vedo l’ora di dare il mio contributo. L84? Siamo pronti”

L'Olimpia Verona riparte nella quarta giornata di Serie A davanti al proprio pubblico, forte della prestazione incoraggiante maturata contro il Sala Consilina che, se da una parte non ha portato alcun punto, dall'altra ha però evidenziato i passi in avanti compiuti dagli uomini di mister Castagna. Domani sera però il calendario pone di fronte agli scaligeri un altro osso duro come la L84 di Alfredo Paniccia; un altro test importante, quello contro Cuzzolino e compagni, per verificare la condizione dei gialloblù. Condizione che presto ritroverà il pivot dei veronesi Walid El Aafi; il classe 2000, anche se convocato in lista nei primi appuntamenti di campionato, non era al 100% causa infortunio, ma ora che i guai fisici sono stati superati, il talento dell'Olimpia è pronto per dare il suo contributo alla causa.

- Segnali incoraggianti dalla sfida contro il Sala Consilina; ora con che stato d'animo vi avvicinate alla sfida con la L84? 

"Sicuramente affronteremo la partita con lo stesso atteggiamento avuto sabato contro il Sala Consilina: non mollare niente e andare su ogni contrasto per prenderci la palla. Sono sicuro che potremo fare più che bene. Abbiamo lavorato tutta la settimana su quello che possiamo fare meglio in campo, anche sui piccoli errori, per arrivare pronti a questa partita". 

- Intanto eccoti in Serie A. Com'è stato per te l'impatto con i palcoscenici del massimo campionato? Cosa ti ha fatto più impressione?

"Sì, sono molto contento di essere in Serie A; voglio dare il mio contributo alla squadra. Purtroppo ho avuto un infortunio subito prima dell’inizio campionato, ma adesso l'ho appena superato. Cosa mi ha impressionato? Sicuramente il ritmo di gioco e soprattutto allenarmi con giocatori così forti; in ogni seduta di allenamento mi aiutano a crescere e di questo sono molto contento. Non vedo l’ora di prendere la condizione migliore per fare il mio esordio e soprattutto, come detto prima, di dare il mio contributo alla squadra".


l.m.







Foto: Facebook Olimpia Verona