breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

13/02/2021 19:40

PalaNeolù amaro per il Signor Prestito: Wilde si ferma, Ramon prova a riaprirla ma vince il Mantova

Si interrompe al PalaNeolù di Mantova la serie utile del Signor Prestito CMB Matera. La squadra di Nitti cede di misura al Mantova che colpisce con un gol per tempo (Micheletto e Petrov) e non riesce, dopo avere accorciato con Ramon, ad evitare la sconfitta. Wilde deve abbandonare anzitempo la gara per un infortunio di natura muscolare.

PRIMO TEMPO - Dopo un avvio equilibrato al PalaNeolù, il CMB prende le misure e comincia a macinare gioco ed occasioni. Ospiti vicini al vantaggio con una conclusione a botta sicura di Santos al 6’ che viene ribattuta dall’ottimo Savolainen. Dall’altra parte anche Weber ha il suo da fare per rintuzzare un paio di conclusioni di Baroni. Signor Prestito che prova a sfruttare l’ottima proprietà di palleggio, cercando di liberare al tiro sia Neto che Ramon. Al 6’ Wilde si ferma in mezzo al campo, toccandosi il bicipite femorale, deve abbandonare il campo e sarà una brutta tegola per mister Nitti, col capocannoniere del CMB che non rientrerà più in campo.

Al 12’ sui piedi di Suton arriva la migliore occasione anche per i padroni di casa. La conclusione di Suton viene smanacciata in angolo da Weber. L’occasione costruita dà coraggio al Mantova, mentre il CMB prova con alcune fiammate a cercare di sbloccare il risultato. Quasi all’improvviso i biancorossi passano in vantaggio con la bordata di Micheletto. E’ il 15’, su azione d’angolo, il laterale di casa si coordina e batte con un missile Weber per l’1-0. La squadra ospite prova a scuotersi, ma la prima frazione termina con i lucani sotto per 1-0 

SECONDO TEMPO – La ripresa si apre con il raddoppio del Mantova. Suton fallisce da due passi, sulla ribattuta si avventa Petrov che con un tiro potente fa 2-0 per i padroni di casa. Dopo una chiusura di Santos su De Bail è Bizjak che impegna Savolainen, bravo e reattivo a respingere. A 8’56’’ secondo giallo per Micheletto, espulso, e CMB che con l’uomo in più sbatte altre due volte sul portiere finlandese non riuscendo ad accorciare nei due minuti di superiorità numerica. Mantova ancora pericoloso, decisivi gli interventi nella stessa azione di Weber ed Isi su Bueno e Petrov.

Ospiti che premono sull’acceleratore, Nitti opta a più riprese per il quinto di movimento (prima Weber poi Bizjak) e, su un possesso prolungato, ci pensa Ramon con una botta da fuori a dimezzare lo svantaggio. Lo stesso Ramon, in contropiede al 18’, non riesce a superare Savolainen. Le occasioni da rete di fatto finiscono qui, non basta il forcing finale del Signor Prestito per evitare la sconfitta, il Mantova alza le braccia al cielo al suono della sirena.  

MANTOVA-SIGNOR PRESTITO CMB (pt 1-0) 2-1
MANTOVA: Savolainen, Solosi, Conti, Carello, Danicic, Suton, B. Gumeniuk, Bueno, Baroni, Hrkac, Micheletto, De Bail, Petrov, O. Gumeniuk. All. Jeffe.
SIGNOR PRESTITO CMB: Weber, Strippoli, Nucera, Garrido, Neto, Galliani, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Wilde, Ramon, Arvonio, Bizjak, Romagnoli. All.Nitti.
ARBITRI: Chiara Perona (Biella), Elena Lunardi (Padova). Crono: Denis Prekaj (Treviglio)
MARCATORI: pt 15'16'' Micheletto (M), st 1’18’’ Petrov (M), 15’46’’ Ramon (CMB).
NOTE: espulso st 8’56’’ Micheletto (M) per somma di ammonizioni. Ammoniti Pulvirenti (CMB), Bizjak (CMB), Neto (CMB), Ramon (CMB).