Parthenope, Cioce pronto a stoppare il CP: "Nostra difesa la meno battuta? Tale vogliamo mantenerla"

Parthenope pronta al big-match con il CP Futsal. Dopo dodici vittorie consecutive, di cui sette in campionato, la squadra di Ivan Oranges vuole continuare a macinare punti e rafforzare ulteriormente il primato. All'andata fu 3-3, sabato alle 15 si gioca per il ventunesimo turno di C1 ed il tecnico dovrà rinunciare allo squalificato Campano ed agli indisponibili De Luca e Pipolo. La sfida del PalaJacazzi di Aversa, che sarà diretta da Aniello Maione di Ercolano e Ciro Maria Villani di Torre Annunziata, sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook del club locale.

"Vogliamo continuare a fare bene e a vincere - le parole dell'estremo difensore Luigi Cioce -. Le assenze si faranno sentire in questo trittico di partite fondamentali, visto che giochiamo anche martedì nei quarti di Coppa e poi con la Barrese, ma non siamo qui per cercare alibi anche perché la rosa è composta da tutti elementi di enorme qualità. All'andata in quel periodo eravamo in calo, io ebbi un infortunio e saltai quattro incontri: ora non vedo l'ora di giocare questa con nuovi stimoli. Sarà sicuramente maschia e combattuta, daremo tutto".

 I soli 38 gol subiti ne fanno ampiamente la difesa meno battuta del raggruppamento.

"Io, Raffaele, Vincenzo ed il preparatore dei portieri Salvatore ci siamo posti pure questo obiettivo. Vogliamo mantenere questa piccola e soddisfacente statistica. Ormai siamo una cosa sola e lavoriamo costantemente in un'unica direzione".


Ufficio stampa Parthenope




Foto: Bosk