breaking news

05/04/2024 12:45

Pontedera, penultimo atto sul campo del Balca Poggese: tante assenze in casa della capolista

Dopo due settimane di stop, domani pomeriggio (sabato 6 aprile) il Futsal Pontedera torna in campo per la penultima giornata di campionato. In programma per i bianconeri c'è la trasferta sul campo del Balca Poggese. Una partita che gli uomini di mister Sardelli affronteranno avendo già in tasca il titolo di campioni del girone C di Serie B e la promozione in Serie A2. Grazie al successo arrivato nell'ultimo turno tra le mura amiche del PalaPonticelli di Santa Maria a Monte per 3-2 sulla Vigor Fucecchio, infatti, Cerri e compagni potranno godersi questo finale di stagione senza alcun tipo di pressione, se non quella di onorare fino in fondo un'annata che rimarrà negli annali del Futsal Pontedera. Di fronte questo weekend i bianconeri si troveranno una formazione che coltiva ancora il sogno di giocarsi i playoff.

Sono tre le lunghezze di distanza tra il Balca Poggese e il quinto posto, momentaneamente occupato dalla Real Casalgrandese. Fare bottino pieno darebbe ai giallorossoneri la chance di giocarsi poi il tutto per tutto nello scontro diretto dell'ultima giornata proprio contro la Real Casalgrandese. Contro i ferraresi, mister Sardelli dovrà fare a meno sia di Luca Della Marca, capocannoniere bianconero con 27 gol all'attivo in campionato, che di Nicola Morganti, entrambi fermati per un turno dal Giudice sportivo. In casa Futsal Pontedera mancherà anche André Montagna, che ha salutato la squadra pochi giorni fa per far ritorno a casa in Brasile.

Tante assenze che libereranno spazio e minuti per chi vorrà mettersi in mostra in vista della prossima stagione e per tutti i giovani talenti bianconeri che avranno l'occasione di fare esperienza contro un avversario di buon valore.

Ufficio Stampa Futsal Pontedera



in foto Mattias Gningue esulta dopo un gol