Potenza, Avallone non ha dubbi: ''Con la Chaminade serve vincere, la prestazione ci interessa poco''

Per la diciottesima giornata del campionato di serie B, girone G, il Potenza torna a giocare al PalaPergola. Ospite dei rossoblù di Fabio Santarcangelo sabato pomeriggio (ore sedici) la Chaminade Campobasso. Questa l’analisi del centrale difensivo del Potenza Maurizio Avallone.

“Vogliamo continuare a far bene in casa e conquistare l’intera posta in palio, in primo luogo per tornare a vincere dopo la sconfitta di Sammichele a mio avviso immeritata e poi anche perché si tratta di uno scontro diretto per la salvezza. In considerazione delle sfide che ci sono in questa giornata – prosegue Avallone – un successo ci consentirebbe di recuperare qualcosa su chi ci precede in classifica e allo stesso tempo di allungare su chi invece ci sta dietro”.

Una gara nella quale, indipendentemente dalla prestazione, servirà portare a casa con il massimo dei punti.

“E’ proprio così – conclude Avallone – giocare bene o giocare male ci interessa fino ad un certo punto, l’importante sarà conquistare la vittoria, anche perché giochiamo in casa e bisogna necessariamente far valere il fattore campo”.

La sfida tra Potenza e Chaminade Campobasso sarà diretta da Nicola Sorriso di Frattamaggiore e da Cosimo Di Benedetto di Lamezia Terme. Alla sezione crono ci sarà infine Enrico Benedettini di Venosa.


emme elle


foto: acrocalcio2022