Potenza, Benevento lo sa bene: "Abbiamo pagato ogni errore, ora zitti e torniamo in carreggiata''

Niente da fare per il Potenza che conosce una severa sconfitta per 10-3 al PalaPergola al cospetto della Diaz nella quarta giornata del campionato di Serie B, girone G. Vittoria meritata degli ospiti, quella di sabato, anche se il punteggio è apparso troppo ingeneroso per i locali che hanno avuto diverse occasioni da rete sia nel primo che nel secondo tempo, ma che hanno difettato in lucidità in avanti e in fase difensiva.

Per il Potenza matura un doppio ko di fila dopo quello di Senise e necessità di dover ripartire risollevando il morale. Queste le dichiarazioni del tecnico del Potenza Calcio a 5 Giuseppe Benevento dopo la pesante sconfitta di sabato. 

“Il divario con il nostro avversario era abbastanza netto e lo abbiamo pagato: in questo campionato contro queste squadre ogni errore si paga a caro prezzo e si è visto. Però ci sono anche degli aspetti positivi visto che abbiamo creato occasioni con il loro portiere che è stato molto bravo, ha parato l'impossibile ma non è questo il motivo per il quale abbiamo perso. Abbiamo perso perché erano più pronti. Ora è il momento di stare zitti e di lavorare a testa bassa. Solo silenzio e rimettiamoci in carreggiata”.


emme elle