breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

05/04/2021 10:30

Potenza, che stop! In campo solo il 24 aprile. Santarcangelo: ''Teniamo alta la concentrazione''

Una lunghissima assenza dai parquet in vista per il Potenza. Prima le festività pasquali, poi alla ripresa il turno di riposo imposto dal calendario. Rossoblù di nuovo in campo, dopo la sosta del 17, soltanto il prossimo 24 aprile. Fa il punto della situazione in casa potentina il mister Fabio Santarcangelo.

“Dopo la partita di Genzano contro il Cisterna ero davvero soddisfatto della prestazione, credo che rispetto ad altre partite fuori casa sia stata probabilmente la nostra migliore prestazione, siamo riusciti a tenere testa ad una squadra terza in classifica, mostrando finalmente grande personalità. Potevamo festeggiare la salvezza matematica, ma non fa niente attendiamo un’altra settimana. Se ci sono delle combinazioni giuste potremo festeggiare la salvezza prima del previsto, però ci concentriamo nel frattempo sul nostro lavoro. Ci vedremo subito dopo le festività pasquali e dovremo predisporre un po’ di lavoro atletico in più piuttosto che tattico perché purtroppo non giocheremo alla ripresa del campionato il 10 aprile in quanto riposeremo. Non giocheremo neppure il 17 perché il campionato si ferma e ci saranno solo alcuni recuperi in programma. Pertanto torneremo in campo solo nell’ultima giornata contro il Sala Consilina sabato 24 aprile”.

In vista di questo lungo stop, servirà non abbassare la guardia.

“Esatto – conclude il tecnico Santarcangelo – dobbiamo tenere alta la concentrazione, ma da questo punto di vista non mi preoccupo. Ho visto che i ragazzi sono vogliosi di venire a fare allenamento e sono soddisfatti di quanto fatto fin qui. Purtroppo amichevoli non ne potremo fare per ovvie ragioni e faremo dei test amichevoli in famiglia il sabato per non perdere il ritmo partita. Per il resto non avremo squalificati, speriamo di poter festeggiare la salvezza aritmetica prima dell’ultima giornata”.

 

emme.elle