Potenza, col Noci un pari che vale oro. Benevento: "La mia squadra ha dimostrato che non molla mai"

Un buon pareggio (3-3) per il Potenza, quello acciuffato al fotofinish contro il Noci sabato scorso  al PalaPergola. La formazione rossoblù ha coronato una rimonta spettacolare negli ultimi minuti partendo da uno svantaggio di 0-3.

Queste le parole del tecnico dei rossoblù Giuseppe Benevento al termine della gara.

“Sembrava una di quelle partite dove pur se si giocava fino al giorno dopo non si sarebbe comunque segnato. Invece con il quinto di movimento siamo riusciti ad acciuffare il pareggio quasi vincendola negli ultimi secondi. Alla fine non so se la vittoria sarebbe stata meritata. Avevamo alcune assenze, ma la mia squadra ha dimostrato che non molla mai”, spiega l'allenatore del Potenza C5.

Un parere sul Noci

“Il Noci ha disputato una grande gara, ma lo sapevo e non meritano la classifica attuale. Conosco bene il loro allenatore e, perciò, so che hanno avuto problemi numerici. Sabato erano al completo e ci hanno dato filo da torcere. A noi le assenze di Tancredi e Claps ci sono costate caro in chiave rotazione anche se posso confermare che il processo di crescita della mia squadra continua”, conclude mister Benevento. 


emme elle