Potenza, contro l'Aprilia vietato sbagliare. Santarcangelo: “I tre punti ci servono come il pane”

Una sfida da non fallire. Il Potenza calcio a 5 torna a giocare al “PalaPergola”. Per la ventitreesima giornata del campionato di serie B di calcio a 5, girone F, i ragazzi guidati in panchina da Fabio Santarcangelo ospitano sabato pomeriggio sul parquet amico (fischio di inizio ore 15,30) l’United Aprilia Test. Gara molto importante per i rossoblù che vogliono il riscatto dopo il clamoroso scivolone di sabato scorso sul campo del fanalino di coda Fondi. Sulla sua strada il Potenza troverà, però, un avversario che ha bisogno di punti per dare sostanza alle proprie speranze di salvezza diretta.

Presenta il match, contro il roster laziale, il tecnico del Potenza Fabio Santarcangelo.

“Ci siamo allenati tutta la settimana, dopo la partita di Fondi avevamo bisogno di rivedere alcune cose per preparare al meglio questa partita– spiega Santarcangelo -  mi aspetto una reazione da parte dei ragazzi soprattutto a livello caratteriale. Giochiamo contro una squadra che sarà molto agguerrita perché si gioca una delle ultime occasioni per risalire in classifica e che contro di noi si giocherà il tutto per tutto. Da parte nostra sappiamo benissimo che sono tre punti fondamentali per la salvezza e non ci sono altri risultati al di fuori della vittoria. Cercheremo di vendicare sul piano sportivo la sconfitta dell’andata perché fu un ko che non ho digerito, considerando che eravamo molto rimaneggiati e che avevamo fatto una grande prestazione fino a qualche minuto dalla fine. Poi siamo crollati fisicamente in quanto eravamo contati”.

“Abbiamo voglia di conseguire questa vittoria per riscattare la sconfitta dell’andata e, soprattutto, perché con i tre punti ci metteremo in una posizione di classifica un pochino più tranquilla, fermo restando che poi ci saranno altre tre giornate alla fine del campionato ed in una di queste riposeremo. Un motivo in più questo per spronarci alla vittoria. Per quanto riguarda la squadra – conclude il mister rossoblù – sono tutti a disposizione tranne Trivigno che è squalificato. Farò le scelte che riterrò opportune per mettere in campo la formazione migliore”.

All’andata il Potenza perse al “PalaRosselli” per 6-4. Dirigeranno, invece, il match di sabato pomeriggio i signori Jacopo Giannelli di Bari e Tommaso Traetta di Molfetta. La sezione crono sarà affidata alle attenzioni di Francesco Novellino di Potenza.


Responsabile Area Comunicazione Potenza C5