Potenza, è derby col Bernalda. Benevento: "Una partita importante, ma giocheremo senza assilli"

Un derby lucano da vivere fino in fondo. Per la settima giornata del campionato di Serie B, girone G, il Potenza è di scena sabato pomeriggio a Bernalda.

Al PalaCampagna i ragazzi del presidente Salvatore Mancusi arrivano dopo il bel successo interno contro il Bitonto. Troveranno però un Bernalda con grande voglia di riscatto dopo le ultime due sconfitte sconfitte consecutive". 

Queste le impressioni del tecnico del Città di Potenza Giuseppe Benevento.

"Settimana importante, partita importante come poi lo sono un po' tutte. Però ora la testa è tornata serena per poter provare a giocarci la gara senza assilli - spiega mister Benevento - I miei ragazzi riescono spesso a sorprendermi, io chiedo loro di andare sempre oltre i limiti, di crederci, di spingere al massimo, perché senza tutto questo per noi sarebbe dura raggiungere obiettivi. Le nostre fortune dobbiamo guadagnarcele con il lavoro, con il sudore, con l'organizzazione e la cura dei dettagli".

Il Bernalda è una squadra molto organizzata e competitiva che ha raccolto meno di quanto seminato sin qui.

"Esatto, il Bernalda è veramente forte ed ha un tecnico esperto e preparato ma noi ci siamo allenati bene e vogliamo giocarci le nostre carte senza lasciare nulla al caso. Entro venerdì sera sceglierò i dodici e sarà una scelta dura perché i ragazzi mi mettono in crisi con le scelte visto che tutto il roster ha un atteggiamento esemplare, ma fa parte del mio ruolo. Ci tengo a chiarire che nessuno degli esclusi meriterebbe di rimanere fuori e nessuno di loro è bocciato. Sono contento del gruppo che alleno, anzi mi sento un privilegiato a guidare questa rosa. Le qualità tecniche non sono sempre tutto se poi alleni ragazzi disponibili, con una passione e un cuore grande, dei veri uomini che danno tutto per questa maglia speciale. Il Potenza - conclude Giuseppe Benevento - ha margini di crescita visto che siamo una squadra molto giovane. Dobbiamo solo pensare a lavorare sodo e i miglioramenti si vedranno".

La gara tra Bernalda e Potenza di sabato 12 novembre (ore sedici) sarà diretta da Lucy Molinaro di Lamezia Terme e Andrea De Luca di Paola. Alla sezione crono ci sarà Cosimo di Benedetto di Lamezia Terme. 


emme elle