Potenza, dopo Salerno ecco il Benevento. Santarcangelo: “Lo affronteremo con uno spirito diverso”

Una bella vittoria del Potenza contro l'Alma Salerno. Adesso i rossoblù possono respirare in classifica in vista della sfida, quasi proibitiva, di martedì con il Benevento. L'analisi del momento e dell'impegno ormai prossimo nelle parole del tecnico del Città di Potenza Fabio Santarcangelo.

"Non sono mai contento e anche dopo la partita di sabato ci sono tante cose da correggere. Nel primo tempo abbiamo avuto parecchie occasioni ma non le abbiamo sfruttate. Dovevamo ammazzare la prima frazione, invece siamo andati al riposo solo con due reti di vantaggio. La ripresa è stata tutt'altra storia, ma lo sapevamo con i ragazzi comunque stanchi già all'intervallo. Comunque va bene così".

La prossima sfida davvero molto complicata, martedì, con il forte Benevento.

"L'affronteremo con uno spirito diverso non guardando la classifica. Pensiamo solo ad allenarci e alle prestazioni che comunque sabato c'è stata. Sarà importante recuperare le forze".

Borsino.

"Avallone sarà squalificato: mi dispiace per questo ragazzo davvero sfortunato che non riesce a trovare continuità. Secondo me l'espulsione è stata un errore dell'arbitro.  Miglionico non ce la farà. Speriamo di recuperare almeno Hachimi, mentre Iacopo Mancusi potrebbe entrare in squalifica".



emme.elle