Potenza e Alta Futsal, un tempo ciascuno: alla fine è 3-3 con pareggio lucano quasi allo scadere

Una rimonta cercata e voluta per tutto il secondo tempo. Sotto per 3-0 alla fine della prima frazione, il Potenza acciuffa quasi allo scadere un pareggio meritato (3-3) e conquista contro l'Alta Futsal di Altamura il secondo punto nel campionato di Serie B di futsal.


CRONACA - Nella prima frazione gli ospiti guidati in panchina da Saverio Mascolo capitalizzano con cinismo ed esperienza le occasioni create e si fanno preferire rispetto alla formazione di casa che fa fatica a rendersi pericolosa. La doppietta di Arduo e la rete di Loiudice sembra indirizzare il match in favore dei pugliesi (0-3) anche se il Potenza resta vivo pur se con le polveri bagnate.


Ad inizio ripresa la combinazione tra Sabadin e Claps rianima il Potenza che dopo pochi secondi accorcia le distanze (1-3). E’ un’altra partita, gli ospiti calano anche sul piano atletico e i rossoblù di casa attaccano con progressiva e costante aggressività. Il gol di Vaccaro, al suo esordio, riporta il Potenza ad una sola lunghezza di svantaggio (2-3) quando mancano ancora 8 minuti. Il finale è molto bello anche se troppo nervoso. Ci pensa capitan Trivigno in diagonale a trovare la rete del 3-3 con mister Tancredi che solo negli ultimi 2 minuti aveva provato il portiere di movimento. Ultimi secondi palpitanti, il Potenza protesta per un fallo che avrebbe potuto mandare i potentini al libero. Finisce 3-3 l’esordio casalingo del Potenza, un punto d’oro per come si era messa la prima frazione di gioco.  Ma anche per l'Alta Futsal non è un punto da buttare, ci sarà modo per rendere più costante il rendimento.

POTENZA-ALTA FUTSAL 3-3 (pt 0-3)

 

POTENZA: Smaldore, Sabadin, Vaccaro, Trivigno, Cirenza, Tancredi, Canadeo, Claps, Basentini, Sagarese, Molinari, Sagarese. All. Tancredi

ALTA FUTSAL: Strippoli, Arduo, Aruanno, Contini, Laddaga, Fabiano, Angelastri, Cappiello, Clemente, Mendes, Lorusso, Loiudice. All. Mascolo

ARBITRI: Crescenzio di Aprilia e e Fiorentino di Barletta; crono: Giglio Granata di Sala Consilina

MARCATORI: pt 5’30” e 9’50” Arduo (AF), 13’20” Loiudice (AF); st 0’45” Claps (P), 12’25” Vaccaro (P), 19’15” Trivigno (P)

NOTE: spettatori 150 circa, ammoniti Aruanno, Loiudice, Claps, Trivigno

Ufficio Stampa Potenza C5