Potenza, Goldoni: "Ecocity avversario fortissimo, servono voglia e grinta"

Torna a giocare al ”PalaPergola” il Potenza calcio a 5. Per l’undicesima giornata del campionato di serie B, raggruppamento F, i rossoblù guidati in panchina da Fabio Santarcangelo ospitano sabato pomeriggio l’Ecocity Futsal Cisterna con inizio previsto alle ore 15,30. Direzione arbitrale affidata ai signori Stefano Prisco di Lecce (primo arbitro) e Diego Ramires sempre di Lecce (secondo arbitro). La sezione crono sarà affidata alle cure di Arrigo D’Alessandro di Policoro.

Al cospetto di una delle migliori squadre di questo campionato, allestita per primeggiare nel girone, il Potenza proverà ad opporre il solito orgoglio e la predisposizione tattica messi in mostra in questa prima fase del campionato. Ad analizzare le potenzialità (notevoli) del roster laziale è il pivot Tiago Goldoni.

”Si tratta di un avversario non da serie B e, secondo me, neppure da serie A2 – spiega Goldoni - hanno giocatori davvero molto forti come ad esempio Foglia che conosco benissimo e che non ha bisogno di nessuna presentazione. Tra l’altro è anche il mio testimone di nozze. Poi il nazionale argentino Maina, Gustavo Menini e, tra l’altro, nell’ultima settimana si sono rinforzati ulteriormente con altri tre nuovi acquisti. Si tratta di un avversario molto difficile – conclude Goldoni - ma ci stiamo preparando bene, il mister sta curando ogni dettaglio. Dovremo interpretare il match nel modo giusto con grinta e voglia. Speriamo di ottenere un buon risultato. Parlerà il campo, si gioca sempre cinque contro cinque”.

Area Comunicazione Asd Potenza calcio a 5