Potenza, i tre punti col Bitonto portano anche il marchio di Goldoni: "Una vittoria di gruppo"

Una vittoria fondamentale quella conquistata dal Potenza per 5-3, contro il Bitonto sabato scorso nel girone G di Serie B. I rossoblù tornano a prendersi i tre punti dopo tre ko fi fila. Tra gli artefici del successo, l'inossidabile Tiago Goldoni protagonista di due reti, la prima e l'ultima della sua squadra.

E' stata una vittoria di tutto il gruppo, di tutta la squadra. Sono contento per i miei compagni, per la società e il mister e per tutta la gente che è venuta a sostenerci. Era un momento difficile - spiega l'italo-brasiliano - giocavamo bene ma non prendevamo punti, poi io non mi sono allenato da 10 giorni, tornavo in questa partita e direi che è andata bene. Questa vittoria ci dà tanto morale e fiducia, ma noi non abbiamo mai mollato anche quando i risultati non arrivavano" , conclude Goldoni.

Queste invece le parole del  tecnico del Potenza Giuseppe Benevento

“Avevamo fatto anche gare migliori ma sabato siamo stati più cinici riuscendo a conquistare tre punti fondamentali in vista di due gare difficilissime, con Bernalda e Taranto, prima della sosta. Sono emozionato perché dopo due settimane di sofferenza siamo tornati alla vittoria: ci tenevamo”.

Una buonissima prestazione.

“A tratti abbiamo pressato bene. Sono soddisfatto anche perché abbiamo saputo soffrire difendendo bene. Ero contento anche in altre circostanze dopo un ko ma ora lo sono maggiormente: la felicità è doppia. La vittoria è arrivata senza Molinari, Lorpino e Caldone con il nostro portiere che è stato ancora molto bravo. Con il lavoro i risultati arrivano: torneremo ad allenarci forte e in serenità”, conclude mister Benevento.


emme elle


foto: Acrocalcio Sport


Galleria