Potenza, il ds Rosa: ''Con L'Itria non abbiamo nulla da perdere, faremo la nostra partita''

Per la ventunesima giornata del campionato di Serie B di calcio a 5, il Potenza è di scena sul campo della capolista Itria. Al cospetto della corazzata pugliese i favori del pronostico sono chiusi per i ragazzi di mister Fabio Santarcangelo, ma i rossoblù non andranno in gita in quel di Cisternino e proveranno a vendere cara la pelle al cospetto di un team che sta dominando il campionato. Squalificato Sabadin, rientrano invece dalla squalifica Claps e Telesca. Out invece Avallone e Goldoni. Fischio di inizio sabato alle ore 18. Queste le dichiarazioni del direttore sportivo Angelo Rosa e seguire di mister Fabio Santarcangelo.

“Sabato scorso è stata una partita perfetta contro un avversario forte in lotta per i play-off, dal punto di vista tecnico siamo stati bravi e poi sia dal punto di vista difensivo che offensivo è stata davvero una grande prestazione nonostante i sei indisponibili. Oltre che per il risultato siamo contenti per l’esordio in prima squadra di due ragazzi dell'Under 19 come Basentini e Canadeo e questo ci fa ben sperare per il futuro - spiega Angelo Rosa - Nonostante l’ultima bella vittoria amo stare con i piedi per terra, abbiamo archiviato già da lunedì scorso quella vittoria e ci siamo calati nella mentalità di chi deve combattere fino all’ultimo secondo. Non abbiamo fatto ancora niente, ora viene il difficile a partire dalla gara di domani contro la capolista Itria, una squadra fortissima la più forte del girone. Non lo dico io, ma lo dicono i numeri, lo dice la classifica e lo dicono i giocatori che ha a disposizione. Andremo lì senza nulla da perdere, ci siamo preparati bene e andremo a fare la nostra gara. Noi siamo tranquilli, non è questa la partita dove si decidono le nostre sorti e ci giocheremo questa partita con un pizzico di spensieratezza. Da qui alla fine ci attendono tante battaglie, sia le squadre che ci precedono e sia il Senise che abbiamo superato fanno punti, quindi dobbiamo rimanere concentrati e attenti e dobbiamo cercare di tenere ben chiaro l’obiettivo. Vorrei anche ringraziare che è venuto al campo a sostenerci, nelle prossime partite in casa serve ancora di più l’apporto del pubblico - conclude Rosa - siamo una bella realtà che merita fiducia”.

“Per sabato non avrò Goldoni, Avallone e lo squalificato Sabadin - sono le parole del tecnico rossoblù Santarcangelo -  Affronteremo una partita proibitiva al cospetto dell’Itria che non ha bisogno di presentazioni. Inoltre i pugliesi mercoledì hanno strappato il pass per le Final Eight di Coppa Italia: speriamo siano più stanchi. Dovremo giocare con grande attenzione e concentrazione: servirà la gara perfetta e la loro giornata storta. In settimana ci siamo allenati come sempre lavorando sui pochi punti deboli del prossimo avversario. Giocheremo alle ore 18 e quindi sapremo i risultati: al momento questa cosa non conta nulla in quanto sarà un vero e proprio spalla a spalla fino all’ultima giornata”.


Ufficio Stampa Asd Potenza C5