Potenza, il nuovo anno porta in dote la prima vittoria casalinga: cinquina alla Diaz Bisceglie

Il Potenza inizia il nuovo anno come meglio non avrebbe potuto. Contro la temibile Diaz Bisceglie arriva la prima vittoria casalinga stagionale, tre punti d’oro che ripagano i rossoblù di Fabio Santarcangelo di tanti (troppi) bocconi amari ingiustamente mandati giù in passato al PalaPergola in questo campionato di Serie B.

Pronti e via e il Potenza sblocca il punteggio con Telesca la cui conclusione dopo poco più di tre minuti di gioco si infila sotto la traversa. Al 7’ è Mancusi che rientrava oggi dopo un lungo infortunio a trovare con caparbietà la rete del 2-0. La Diaz non sta a guardare ed impegna in più occasioni l’ottimo De Brasi. La svolta del match al 14’ con Telesca che corregge in rete un assist di Goldoni per il 3-0 che sembra mettere in ghiaccio il match. La formazione di mister Caruso non è neppure molto fortunata e al 16’ una rocambolesca deviazione di Sasso inganna il portiere per il 4-0 in favore del Potenza. Prima che finisca la prima frazione è lo spagnolo Diez Ferrer a trovare la rete della speranza per il quintetto pugliese (4-1).

Ripresa molto equilibrata e combattuta, la Diaz attacca in prevalenza ma trova di contro un sempre attivo De Brasi. Quando il portierone calabrese non ci arriva, è il palo a salvare il Potenza come sulla conclusione di Di Benedetto. Al 13’ la caparbietà premia Gines Vega per il 5-1 in favore dei locali. La Diaz con il portiere di movimento costruisce tanto ma finalizza poco, a parte il gol del 2-5 di Da Rocha Nunes. Il Potenza tiene botta e porta a casa il prezioso e meritato successo fino al suono della sirena.

POTENZA C5- DIAZ BISCEGLIE 5-2 (pt 4-1)

POTENZA: De Brasi, Sabadin, Telesca, Dragonetti, Avallone, Innella, Canadeo, Mancusi, Goldoni, Claps, Gines Vega, Forliano. All. Santarcangelo

DIAZ BISCEGLIE: Di Benedetto A., Giannantonio, Sasso, Pedone, Caggianelli, De Liso, Divincenzo, Gonzalez Cabrera, Di Benedetto N., Spera, Sellak, Da Rocha Nunes, Diez Ferrer. All. Capurso

ARBITRI: Valentini di Bari e Prisco di Lecce; crono: Villanova di Bari

MARCATORI: pt 3’47’’ Telesca (P), 7’11’’ Mancusi (P), 14’11’’ Telesca (P), 16’09’’ autorete Sasso (P), 17’58’’ Diaz Ferrer (D);  st 13’51’’ Gines Vega(P), 15’38’’ Da Rocha Nunes (D)

NOTE: ammonito De Oliveira Sabadin (P)