Potenza, la diritta via è ormai smarrita: a Senise reazione tardiva e i rossoblù lasciano le penne

Un buon secondo tempo non basta al Potenza per uscire con un risultato positivo dalla palestra Sinisgalli di Senise. Per l’undicesima giornata del campionato di Serie B, girone G, di calcio a 5, il derby lucano va ai padroni di casa che vincono di stretta misura per 8-7 dopo che i sinnici avevano chiuso il primo tempo in vantaggio per 8-4. Nelle fila dei rossoblù assenti gli infortunati De Brasi (portiere titolare) oltre a Dragonetti e Mancusi. Ma al di là delle assenze e della prova in crescendo, il Potenza deve incassare un altro ko che fa chiudere malissimo l’anno solare 2021 con appena 5 punti in classifica nel gruppo G, un bottino magro che al di là delle recriminazioni e delle legittime giustificazioni lascia i rossoblù nell’elenco delle grandi deluse di questo campionato.

Venendo al match il gol a freddo dopo trenta secondi di Daniel Vega illude gli ospiti che poi subiscono tre reti da parte degli uomini di mister Masiello. Il primo tempo è un crescendo di emozioni ma anche di errori. Il Potenza lo chiude sotto per 8-4; ripresa di marca potentina con pressione costante e tre reti che dimezzano il passivo fino al finale di 7-8. Quando Avallone a meno di dieci secondi dal suono della sirena accorcia ancora il punteggio, ormai non c’è più tempo per agganciare la parità. Il Potenza deve arrendersi.

SENISE-POTENZA 8-7 (pt 8-4)

SENISE: Plaza, Pellegrino, Grandinetti, Urgo, Capalbo, Volpe, De Fina, Di Pinto, Guerriero G (2004) Guerriero G (2006), Iorio. All. Masiello

POTENZA C5: Sagarese, Sabadim, telesca, Trivigno, Avallone, Basentini, Lorpino, Gines Vega, Goldoni, Claps, Lioi, Forliano. All. Santarcangelo.

ARBITRI: Giannelli e Agostinelli di Bari

MARCATORI: pt 0’30’’ Gines (P); 5’00’’ De Fina (S); 5’30’’ e 5’40’’ Giannace (S), 5’52’’ Telesca (P), 17’00’’ Dipinto (S), 17’30’’ Goldoni (P), 18’00 Gines (P), 18’20’’ Dipinto (S), 18’40’’ Giannace (S), 19’00’’ Dipinto (S), 19’40’’ Giannace (S), st 4’00’’ st Gines (P), 5’52’’ Telesca (P), 19’52’’ Avallone (P)

NOTE: Ammoniti: Dipinto e Giannace (S); Lorpino (P); spettatori circa 50

 

Ufficio Stampa Asd Potenza C5