Potenza, la promessa di Daniel Vega: ''Farò del mio meglio per portare la squadra alla salvezza''

Il Potenza ha iniziato il nuovo anno con una vittoria ed un pareggio. L'analisi del momento la affidiamo allo spagnolo Daniel Gines Vega, tra gli ultimi arrivati, che sta dando un prezioso contributo alla squadra rossoblù nel campionato di Serie B.

"In questa società mi sto trovando molto bene fin dal primo giorno. Sono molto felice di essere qui a Potenza ed aiutare questa che considero una grande famiglia" - spiega Daniel Gines Vega. Il giocatore spagnolo di 25 anni, è un laterale-pivot dalle buone qualità tecniche, capace di interpretare sia il ruolo di laterale che di pivot. Ha alle sue spalle una lunga esperienza in compagini della seconda e della terza serie nazionale in Spagna ed è sbarcato in Basilicata lo scorso mese di novembre dopo aver iniziato la stagione in A2 con la maglia della Tombesi Ortona. 

"Fin dal primo giorno mi hanno accolto molto bene, ringrazio tutti i miei compagni, tutto lo staff e il presidente - prosegue Gines Vega - La squadra ha la potenzialità per fare meglio in classifica, ma noi lavoriamo ogni settimana affinché questi punti arrivino. Voglio contribuire con ogni mezzo per poter raggiungere la salvezza il prima possibile".

Un torneo questo di Serie B piuttosto difficile, poi il gruppo G è molto duro e non solo per le qualità tecniche delle contendenti.

"Non lo conoscevo prima di venire qua in Italia, però devo ammettere che è davvero un campionato competitivo dal punto di vista tecnico. Qualsiasi squadra può battere chiunque. Vediamo cosa possiamo fare in questo girone di ritorno, ma sono sicuro che il Potenza potrà fare molto meglio di quanto fatto vedere all'andata" - conclude il giocatore spagnolo. 


emme elle


foto: Acrocalcio 2022