Potenza, Lorpino non ci sta: "Espulsione ingiusta contro il Castellana, i giovani hanno fatto bene"

Il Potenza sabato pomeriggio ospiterà il Casali del Manco al PalaPergola, prima della pausa di due settimane del campionato dovuta alle Final Eight di Coppa Italia e alla Santa Pasqua. In casa rossoblù c'è da conquistare ancora l'artitmetica certezza della salvezza. Ai potentini di mister Tancredi servirebbe ancora un punticino.

Sabato contro i calabresi mancherà domenico Lorpino, espulso nell'ultima gara contro il Castellana. Torna sul match giocato in Puglia proprio Domencio Lorpino (in foto).

"Buon approccio nei primi 10 minuti con 3-4 occasioni importnati non concretizzate, loro appena hanno avuto l'occasione su punizione ci hanno fatto gol. Dopo la prima rete abbiamo preso il secondo e il terzo in rapida successione e siamo anche calati non solo emotivamente ,ma anche fisicamente perchè quando produci e non segni è normale che ti abbatti un pochino. Loro avevano più soluzione a livello numerico, siamo arrivati ancora una volta contati - spiega il giocatore del Potenza C5 - nella ripresa c'stata soltanto una gara di amministrazione da parrte del Castellana, il 4-0 subito ci ha tagliato ancora le gambe. Con quinto uomo abbiamo cercato di recuperarla , ma non siamo risuciti a renderci pericilosi, eravamo lenti nel giro-palla. Sul 5-0 a cinque minuti dalla fine della gara sono stato espulso per un tocco di braccio che non ho comesso. Ho rivisto le immagini della partita ed era un tocco di spalla, con quel risultato al psssivo e il match ampiamente compromesso non mi sarei mai sognato di prenderla con le mani", le parole di Lorpino.

Contro il Casali quindi Lorpino non ci sarà, anche se tornerà Cirenza e forse, almeno in panchina, anche Sabadin.

"Sarò squalifcato adesso contro il Casali del Manco - conferma il centrale-laterale,  un erorre evidente da parte dell'arbitro più lontano. Purtroppo queste decisioni vanno accettate, anche se son possono essere condivise perchè di errore si tratta secondo me. Voglio dire però che i ragazzi dell'Under che sono entrati nel finale di partita hanno avuto una bella reazione e si sono disimpegnati bene".


emme elle


foto: Acrocalcio Sport