Potenza, ostacolo Noci. Benevento: "Siamo rimaneggiati, ma in casa non vogliamo perdere punti"

Per la diciottesima giornata del campionato di Serie B, girone G, il Potenza ospita sabato pomeriggio (ore sedici) il Noci al PalaPergola.

In casa rossoblù si sta lavorando per superare anche questa difficile sfida, come conferma il tecnico Giuseppe Benevento.

“Con il Noci avrò due squalificati: Claps e Tancredi. Perciò ci siamo allenati in maniera rimaneggiata con la speranza di recuperare qualche acciaccato o influenzato. Sono sicuro che chi scenderà in campo darà tutto: mi fido di loro. Non ci devono essere alibi anche perché in casa con le squadre del nostro livello non vogliamo perdere punti. L’abbiamo preparata bene e giocheremo concentrati dando tutto”, spiega mister Benevento.

Un pensiero sul prossimo avversario.

“E’ un avversario che stimo molto, allenato dal mio caro amico Andrea Rotondo a cui voglio bene. Sarà un piacere affrontarlo e rivederlo: lo sport è anche questo. Inoltre sabato è il mio compleanno e spero che i ragazzi mi facciano un regalo. Sarà dura, ma chiedo gli ultimi sforzi mentali e fisici per chiudere, poi, la stagione alla grande”, conclude il tecnico del Potenza.


Ufficio Stampa Potenza C5 

foto: acrocalcio