La Label System si prende il derby contro il Cerreto D'Esi: nel 5-1 finale apre e chiude Nikinha

Vince ancora la Label System Potenza Picena. E convince. Dopo l’importantissima affermazione umbra contro il Futsal Ternana, i giallorossi fanno valere il fattore campo e battono al PalaPrincipi il Cerreto D’Esi. 5-1 il risultato con doppietta di Nikinha e reti di Martin, Di Iorio, Di Gioacchino. Un’altra bella prova corale, a conferma di un gruppo compatto che lotta insieme per vincere ogni confronto.

Pronti, via, qualche minuto per prendere le misure ed è subito Nikinha a muovere il punteggio, capitalizzando un ottimo assist di Martin. Gli ospiti provano a reagire ma i potentini non si scompongono più di tanto e trovano poco dopo il raddoppio con Martin che brucia tutti in ripartenza dopo aver raccolto un passaggio al bacio di Di Iorio. Favore restituito poco dopo per il 3-0, firmato appunto da Facundo. C’è tempo per il gol di Essaghir prima di andare negli spogliatoi, agevolato da un tocco sfortunato di Pizzo.

Si rifiata un po’ e di nuovo in campo per la seconda frazione di gioco. La Label System sa di dover controllare e cerca di non sbilanciarsi troppo, difendendo diligentemente e sfruttando le ripartenze. È proprio su di una palla rubata da Pizzo che arriva la quarta rete: a siglarla, spingendo dietro la linea bianca la sfera su imbeccata perfetta di Renan, è Di Gioacchino. Sul finire del tempo, con i cerretani che cercano di ridurre il gap con il portiere di movimento, c’è spazio per il secondo sigillo di giornata per Nikinha, chirurgico dalla metà campo con l’estremo difensore avversario fuori dai pali. Finisce 5-1. E al PalaPrincipi esplode la gioia. La scalata è appena iniziata.

ABEL SYSTEM POTENZA PICENA – CERRETO D’ESI 5-1 (pt 3-1)

LABEL SYSTEM POTENZA PICENA: Giaconi, Bellagamba, Martin, Santolini, Belleggia, Castellucci, Babucci, Nikinha, Pizzo, Di Iorio, Di Gioacchino, Tognetti. All. Moro-Nikinha.

CERRETO D’ESI: Di Ronza, Neitsch, Bicaj, Cinconze, Essaghir, Graziano, Tomassini, Casoli, Pascolini, Largoni, Mosciatti. All. Amadei.

ARBITRI: Puzzonia di Terni, Giovarruscio di Avezzano. Crono: Montanini di Fermo.

MARCATORI: pt 5’58’’ Nikinha, 12’35’’ Martin, 14’54’’ Di Iorio, 17’55’’ Essaghir, st 28’02’’ Di Gioacchino, 34’47’’ Nikinha.


Ufficio Stampa Potenza Picena c5