Santarcangelo al Potenza: ''Buona prova, ma bisogna fare maggiore attenzione ed essere più cattivi''

Una prestazione sicuramente positiva quella del Potenza che però torna a mani vuote dalla trasferta di Sammichele, dove i rossoblù sono stati sconfitti per 5-3.  Ad analizzare il match è il tecnico Fabio Santarcangelo.

“Abbiamo fatto una delle migliori partite della stagione ma abbiamo perso: questo dimostra i nostri limiti. Siamo andati in vantaggio riprendendo poi il risultato sul 2-2 ma subendo tre gol per via di nostre ingenuità. Il 2-2 è stato bellissimo, ma non dobbiamo specchiarci bensì continuare a lavorare sugli errori - spiega mister Santarcangelo - Dico questo perchè siamo una squadra  che deve salvarci. Bisogna fare più attenzione ed essere più cattivi. Abbiamo creato dall’inizio alla fine, ma non siamo stati bravi a concretizzare a differenza degli avversari che pur costruendo meno hanno fatto gol".

Le assenze non hanno pesato più di tanto, la squadra ha lottato e ha gicoato con buon piglio.

"Nonostante l’assenza di Thiago siamo andati bene - conclude il tecnico rossoblù - Ora testa alla Chaminade, in cui ci mancherà Sabadin espulso erroneamente dall’arbitro. Sabato prossimo non si possono fare errori”.


emme elle


foto: Asd Potenza C5