Potenza, Santarcangelo: ''Ci sta succedendo di tutto, ma nella ripresa ho visto una buona reazione''

A commentare la sconfitta casalinga del Potenza contro il Sammichele, è il tecnico dei lucani Fabio Santarcangelo. Una gara in cui è successo di tutto, tra infortuni ed espulsioni, in un cocktail terribilmente perfetto di sfortuna ed errori in casa Potenza.

“Sabato è successo davvero di tutto - spiega Santarcangelo -  non è stata una bella gara sia da un punto di vista tattico che tecnico. Ci sono stati errori e falli. L’impatto è stato positivo da parte nostra visto che siamo arrivati più volte vicino alla port. Poi con l’espulsione di De Brasi avvenuta dopo l'infortunio di Iacopo Mancusi siamo entrati un po’ nel panico".

La squadra nel secondo tempo ha cercato di reagire, ma nel suo momento migliore è arrivato poi il definitivo 4-2 in favore del Sammichele.

"Nel secondo tempo le cose sono andate meglio, la squadra mi è piaciuta perchè sullo 0-3 non si è persa d'animo, ma ha provato a riprendere la partita e diciamo che ci siamo quasi riusciti perchè, sul 2-3, abbiamo avuto pure la palla per portergli fare ancora male".

Il Potenza in fase conclusiva non concretizza come forse dovrebbe e la classifica vede i rossoblù ancora a zero punti.

"Riusciamo a segnare poco, dobbiamo migliorare su questo aspetto. La classifica non la guardiamo perché è ancora presto e ci sono tante gare da giocare. Siamo alla quarta giornata e per noi era soltanto la terza partita avendo già riposato. Adesso dobbiamo pensare solo a sabato quando sfideremo la Chaminade. Vedremo di risollevarci,  voglio vedere la squadra del secondo tempo”.


emme.elle