Potenza, Santarcangelo: "Questa sconfitta ci lascia davvero tanta amarezza, ma ora guardiamo avanti"

Le ultime tre sconfitte consecutive hanno lasciato l'amaro in bocca in casa Potenza. Contro lo Junior Domitia le attese erano ben diverse. Alla fine al termine di un match molto combattutto e con qualche episodio sfavorevole, i rossoblù sono costretti a masticare di nuovo amaro con una classifica che, pur restando corta, comincia a farsi un po' brutta da vedere, almemo se si considera dove si trovava la squadra prima della sosta natalizia.

"Questa partita ti lascia davvero tanta amarezza - spiega il tecnico del Potenza Fabio Santarcangelo – era nelle nostre possibilità portar via almeno un punto ed invece dobbiamo fare i conti con un’altra sconfitta. Qualche errore lo abbiamo commesso, ma anche oggi non siamo stati fortunati. Sul 2-1 potevamo segnare il terzo gol, invece abbiamo subito un rigore che non c’era assolutamente. L’infortunio di Lioi e un nostro calo fisico nel finale hanno fatto il resto. Non era semplice fare di più anche perché avevamo recuperato Goldoni e Mancusi proprio all’ultimo, ma ho dovuto gestirli nel minutaggio. Nel finale siamo un pochino calati. Andiamo avanti e speriamo di ritrovare dalla prossima partita un po’ di punti e di buona sorte”.



Responsabile Area Comunicazione Asd Potenza calcio a 5