Potenza U19, nei playoff sfida da brividi con l'Itria. Tancredi: "E' un gran risultato essere qui"

E’ tutto pronto. Il Potenza U19 debutta nel primo turno dei playoff contro l’Itria. Al PalaTodisco di Cisternino si sfidano domenica mattina (ore 11) la prima contro la quarta del girone S. Per i rossoblù lucani è già un grande risultato poter contendere il passaggio del turno alla formazione che ha vinto in modo netto il girone e la regular season. Sarà gara secca senza appello, chi passa sfiderà la vincente di Castellana-Taranto.

“Partita difficilissima contro la squadra che ha vinto il girone, per noi si tratta di una sfida quasi proibitiva – spiega Rocco Tancredi tecnico del Potenza U19 (in foto di galleria) – la mia squadra però ha entusiasmo, si è allenata bene e ha curato la preparazione della gara nei minimi dettagli. Sono orgoglioso di aver allenato questo gruppo, siamo partiti col profilo basso, poi ci siamo trovati a lottare per la qualificazione e alla fine questo quarto posto è stato un traguardo inatteso e straordinario viste le premesse di inizio stagione che erano quelle di far crescere un organico nuovo di zecca”.

In campionato sette giorni fa il Potenza U19 aveva vinto proprio in casa dell’Itria, ma ora sarà altra storia. Il regolamento prevede che in casa di parità dopo i tempi regolamentari e di ulteriore parità dopo i supplementari, la qualificazione sia dell’Itria in virtù della migliore classifica conseguita al termine della regular season. I rossoblù potentini, quindi, per passare il turno devono vincere e fare l'impresa.


emme elle


Galleria