breaking news New

16/01/2021 20:54

Prova autoritaria dell'OR Reggio nel derby: nove gol al Bagnol con poker di un super Edinho

OR Reggio Emilia autoritaria nel derby con il Bagnolo, che gli ospiti si aggiudicano con un netto 9-2. Una gara dove splende la stella di Edinho, autore di un poker, e dove i giovani hanno potuto mettersi in mostra per tanti minuti.

 

Grossi schiera Vezzani, Beatrice, Mazzariol, Edinho e Ruggiero in quintetto ed i suoi, oggi in maglia bianca, prendono da subito in mano il gioco: la prima rete arriva dopo 3’ con Ruggiero, che riceve da Mazzariol e fredda Bianchini con una precisa conclusione di destro. Edinho ha un paio di buone occasioni per raddoppiare, mentre Bianchini deve superarsi per dire di no ad un violento diagonale di Ruggiero; dall’altra parte i padroni di casa si fanno vivi con alcune ripartenze, Vezzani vigila attento. Il raddoppio è “Made in Ben Saad”: Karim recupera un pallone sulla sinistra, la sfera arriva ad Akram che da fuori area scarica in rete. Il tris è una fotocopia dell’1-0, seppur sviluppandosi da sinistra a destra: Mazzariol imbecca Ruggiero, freddissimo davanti al portiere avversario; il “killer”, pochi istanti dopo, libera Edinho davanti a Bianchini ed il poker è servito. Ancora il capitano trova la doppietta su schema da calcio di punizione ed il primo tempo si chiude con l’OR avanti di 5 reti. 


La ripresa si apre con un bellissimo contropiede del solido Edinho, che finta il tiro, mette a sedere il portiere avversario e firma la sesta rete dei suoi; Bagnolo accorcia le distanze con uno splendido sinistro di Maretti, che supera l’incolpevole Aquilini. Quest’ultimo, subentrato a Vezzani, si mette in mostra su un paio di conclusioni ravvicinate di Cataldo e Yanai, mentre dall’altra parte Bianchini salva su Ruggiero e Bonini; la settima rete cittadina è di Akram Ben Saad, che insacca a porta vuota dopo un’uscita del portiere su Bonini, poi è nuovamente il turno di Edinho, che trova il giusto pertugio di sinistro per firmare il quarto centro di giornata. Nel finale altre due belle parate di Aquilini, che dice di no Cirrito e Maretti, prima dell’1-9 firmato dal baby Hassaniein e del secondo punto bagnolese, ancora ad opera di Maretti. 


BAGNOLO-OR REGGIO EMILIA 2-9 (pt 0-5)

BAGNOLO: Zanni, Leoni, Maretti, Yanai, Corso, Di Bartolomeo, Ljesnjanin, Cirrito, Cataldo, Haderi, Bianchini. All. D’Alsazia.

OR REGGIO EMILIA: Vezzani, Caffarri, Hassanein, Edinho, Ben Saad A., Bonini, Ruggiero, Santoriello, Ben Saad K., Mazzariol, Aquilini. All. Grossi.

ARBITRI: Lattanzio di Collegno e Mattioda di Ivrea. Crono: Mavaro di Parma.
MARCATORI: pt 3’10” Ruggiero (OR), 8’33” Ben Saad A. (OR), 12’33” Ruggiero (OR), 14’07”e 14’49” Edinho (OR); st 4’11” Edinho (OR), 5’37” Maretti (B), 9’36” Ben Saad A. (OR), 13’10” Edinho (OR), 16’15” Hassanein (OR), 17’25” Maretti (B).

Note: ammonito Ben Saad A (OR)