breaking news

26/07/2021 20:27

Quelle foto di Asolo erano una verità in... Anteprima: ufficiale, Zannoni allo Sporting Altamarca

Qualcuno, guardando il servizio di Marco Priarollo sul meeting organizzato da Andrea Ceccato lo scorso 10 luglio al Barone d’Asolo, si era domandato: cosa mai ci starà a fare Stiven Zannoni da queste parti? In pochi, obiettivamente, non sapevano che Zannoni sarebbe presto diventato un giocatore a tutti gli effetti dello Sporting Altamarca. Molti invece lo sapevano, perché dell’arrivo a Maser del centrale ex Carrè Chiuppano e Città di Mestre noi di Calcio a 5 Anteprima lo avevamo scritto in largo anticipo, addirittura il 16 giugno (LEGGI QUI). 

Adesso arriva l’attesa ufficialità del club trevigiano: Stiven Zannoni sarà uno dei punti di forza dello Sporting Altamarca nel campionato di Serie A2 edizione 2021/2022.

IL COMUNICATO UFFICIALE - Il terzo colpo dello Sporting Altamarca è l’esperienza di Stiven Zannoni. Centrale difensivo classe 1985, Stiven è uno dei giocatori più esperti del futsal veneto che vanta molte esperienze nella sua carriera fatta quasi esclusivamente di campionati Nazionali. 

Negli ultimi anni le esperienze con il Carrè Chiuppano, Miti Vicinalis, Diavoli e New Team. Nell’ultima stagione il campionato di Serie A2 con il Città di Mestre prima di finire il campionato con la Gifema Luparense. In carriera molti traguardi, tra cui la vittoria del campionato di Serie A2 con il Carrè nella stagione 2019/2020. 

Per mister Serandrei una pedina di grandissima importanza fortemente voluta in vista del debutto in serie A2.

Stiven già scalpita. 

“Sono molto contento della scelta che ho fatto ,trovo una società di un’ organizzazione maniacale, difficile trovarla… sono molto felice e carico per la nuova annata”.

Mister Serandrei non nasconde la sua soddisfazione.

“Con Stiven c’è una conoscenza di lunga data, e per come è stata la prima esperienza mi sento sicuro di poter dire che sono felice di poter chiudere un cerchio rimasto aperto anni fa. Sono sicuro che anche se le stagioni sono tutte diverse fra loro, si renderà molto utile va ad aggiungere caratteristiche al nostro reparto difensivo”, il commento del tecnico.