breaking news

31/12/2020 11:20

Real San Giuseppe, che reazione! Il successo sulla CDM riscatta il ko di Pesaro

Reazione gialloblù. Il Real San Giuseppe chiude il 2020 con una vittoria superando un buon CDM Genova per 7-2: la squadra di Andrea Centonze sale a quindici punti in classifica con quattro gare da recuperare.

PRIMO TEMPO STELLARE - Alex è ancora out, Ortisi e Caputo fuori per il team ligure. I padroni di casa si rendono subito pericolosi con Elisandro (due volte) e Pedrinho.

Il match si sblocca al 3’: l’Imperatore lotta con Foti, colpo di testa di Imparato per De Luca che sigla l’1-0 e il suo secondo gol stagionale. Non passano neanche tre minuti per il raddoppio firmato da Fabiano Portuga. Fabinho ci prova ma sbatte sul muro di Molitierno. Al 10’ arriva il tris: lancio millimetrico di Duarte per De Luca, il numero sette fornisce il suo settimo assist per Chima che non sbaglia e sale a quota sei in campionato.

Prima del duplice fischio arbitrale, il Real San Giuseppe aumenta lo score: Pedrinho ruba a Foti e con uno scavetto mette Elisandro in porta per il punto del 4-0. Il CDM perde Foti per somma di ammonizioni dalla panchina per proteste, Duarte prima sbaglia un tiro libero poi ispira il 5-0 di De Luca con cui si va al riposo.

RISPOSTA IMPORTANTE - IL CDM non molla e accorcia le distanze ad inizio ripresa prima con Pizetta (22’) e poi con Molaro (25’). Il Real San Giuseppe controlla il vantaggio ma non chiude la gara con Pedrinho e De Luca. Power-play per Michele Lombardo con Titon schierato portiere di movimento: la squadra gialloblù difende bene e chiude la contesa con le realizzazioni di Pedrinho, di testa su lancio millimetrico di Molitierno, e Follador per il 7-2 definitivo. Risposta positiva per il Real San Giuseppe dopo il kappaò di Pesaro.

PROSSIMI IMPEGNI - Finisce il 2020 con una vittoria, ma subito tre impegni per il Real San Giuseppe nel 2021: domenica 3 gennaio (ore 20) a Cercola arriva il Petrarca Padova per il recupero della seconda giornata. All’Epifania arriva il Colormax Pescara per il primo impegno del girone di ritorno, poi nuovamente Padova, tre giorni dopo a campi invertiti.

POST-GARA - ”Abbiamo disputato un primo tempo da grande squadra, dimenticando subito Pesaro - le parole di Massimo De Luca, autore di una doppietta.- Nel secondo tempo, però, non possiamo concedere sei minuti agli avversari. Sono tre punti importanti che ci danno una carica positiva per il 2021. Ora testa ai prossimi appuntamenti”.

REAL SAN GIUSEPPE-CDM FUTSAL 7-2 (pt 5-0)
REAL SAN GIUSEPPE: Molitierno, De Luca, Duarte, Guedes, Elisandro, Follo, Chimanguinho, Napolitano, Follador, Imparato, Portuga, Montefalcone, Lepre. All. Centonze
CDM FUTSAL: Lo Conte, Foti, Pizetta, Titon, Fabinho, Manca, Marzano, Joao Vitor, Rivera, Piccarreta, Vega, Totoskovic, Molaro, Pozzo. All. Lombardo
ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Gianluca Gentile (Roma 1). Crono: Ugo Ciccarelli (Napoli)
MARCATORI: pt 3’03’’ De Luca (RSG), 5’54’’ Portuga (RSG), 9’20’’ Chimanguinho (RSG), 12’03’’ Elisandro (RSG), 19’14’’ De Luca (RSG), st 2’05’’ Pizetta (CDM), 5’41’’ Molaro (CDM), 14’40’’ Guedes (RSG), 15’35’’ Follador (RSG)
NOTE: ammoniti Molaro (CDM), Molitierno (RSG), Pizetta (CDM), Portuga (RSG). Espulso: pt 15’09’’ Foti (CDM) per somma di ammonizioni

Ufficio Stampa Real San Giuseppe