Real Terracina, Di Martino: ''Stiamo raccogliendo i frutti del lavoro, con la Ternana sarà dura''

Il momento è magico in casa Real Terracina: secondo posto in classifica che arriva dopo lo splendido successo interno ottenuto contro l'History Roma 3Z, una vittoria che testimonia tutto il potenziale dei ragazzi allenati da Matteo Olleia. Tra i nuovi volti di questa stagione c'è l'ex Città di Fondi Matteo Di Martino, che parte parlando della sfida di domani contro la Ternana. 

"Sarà una partita difficilissima - dice - perché la Ternana è una squadra costruita per vincere. Dovremo affrontarla quindi con molta umiltà, sapendo della forza dell'avversario e dimenticandoci delle partite precedenti. Se non scenderemo in campo dando il massimo commetteremmo un grosso errore". 

Come detto però il momento è di quelli assolutamente positivi. 

"Si, stiamo molto bene fisicamente grazie al lavoro che abbiamo svolto in fase di preparazione - spiega Di Martino - ma anche quello che facciamo ogni settimana con lo staff. Iniziamo a raccogliere il frutto dei sacrifici e dell'impegno profuso. Forse neanche noi ci aspettavamo tutto questo, ma il campo ci sta dando ragione e speriamo domani di allungare questa striscia positiva. All'inizio, dal punto di vista personale, mi sono dovuto adattare alle nuove metodologie di gioco e di lavoro, ma ultimamente sto molto bene fisicamente e posso ritenermi soddisfatto per quanto sto facendo. Lavoro con l'obiettivo di migliorare sempre di più e aiutare i miei compagni a raggiungere gli obiettivi prefissati".