Derby alla Reggio FC contro un’ottima Gallinese: Zoccali scatenato, la chiudono Gustavinho e Gattuso

Torna al successo la Reggio FC che espugna il campo della Gallinese, al termine di un match tirato e combattuto fino all’ultimo, nella quinta giornata, terz’ultima della regular-season. Non inganni il punteggio finale, i padroni di casa hanno dato del filo da torcere (specialmente in avvio di ripresa) alla compagine di mister Tamiro. Quest'ultima, anche se priva di Ienari, Cris Laganà, Alessandro Chiaia e Santoro, ha messo in mostra un gran cinismo nei momenti chiave del match.
Primo tempo deciso dalla tripletta di Antonio Zoccali che sblocca il parziale con un bel tocco sotto, dopo aver recuperato il pallone. D’Agostino impatta per i padroni di casa, trovando l’angolino in uno spazio strettissimo, ma è ancora Zoccali che piazza un tremendo uno-due in centoventi secondi, che portano la Reggio FC sul massimo vantaggio. Prima con un movimento dal cuore dell'area di rigore e poi correggendo in rete, sul secondo palo, il pallone teso di Antonio Chiaia. Il parziale di 1-3 non cambierà fino al rientro negli spogliatoi delle due squadre.
L’avvio di ripresa è forse il momento che regala più emozioni in tutto l’arco del match. Contropiede di Montesanti e Vazzana si fa trovare puntuale all’appuntamento con il gol (2-3). Trascorrono pochi minuti, Zoccali si gira, Laganà para ma nulla può sul tap-in vincente di Gustavinho che irrompe e realizza il 4-2 per gli ospiti. Da una punizione a due dal limite la Gallinese libera perfettamente Vazzana ed è lo schema che consente ai locali di ritornare sul meno uno (3-4). Momento di tensione, a farne le spese con un giallo a testa Gatto e Zoccali, quest’ultimo che poco dopo cadendo entra in rotta di collisione con Montesanti e per l’arbitro è fallo del biancoazzurro di Tamiro, con tanto di secondo giallo ed espulsione.
Reggio FC che resiste all’attacco della Gallinese che coglie due pali (con Vazzana e D’Agostino) sfiorando il pareggio. Calabrò e Laganà salvano le rispettive porte, mentre al primo dei quattro minuti di recupero, con la Gallinese col power-play, Gusavinho intercetta il pallone e si invola a campo aperto realizzando il suo più facile gol in carriera. Ci sarà ancora spazio al 34’ per la ripartenza vincente anche di Gattuso che si regala la gioia personale per il definitivo 6-3.
Nel prossimo turno la Reggio FC ospiterà il quotato Polistena al PalaBoccioni.

GALLINESE-REGGIO FC 3-6 (pt 1-3)
GALLINESE: Laganà, Nicolò, Iaria, Montesanti, Plutino, Gatto, Paviglianiti, D’Agostino, Ferraro, Vazzana, Prestopino, Arcudi. All. Pellegrino.
REGGIO FC: Marra, An. Chiaia, Gustavinho, Campolo, An. Zoccali, Gattuso, Dascola, Presini, Calabrò, Vi. Zoccali. All. Tamiro.
ARBITRI: Ranieri di Soverato e Ferrara di Locri.
MARCATORI: pt 6’ An. Zoccali (R), 12’ D’Agostino (G), 18’ e 20’ An. Zoccali (R), st 2’ Vazzana (G), 4’ Gustavinho (R), 7’ Vazzana (G), 31’ Gustavinho (R), 34’ Gattuso (R).
NOTE: ammoniti Montesanti (G), Gatto (G), Campolo (R). Espulso st 12’ An. Zoccali (R) per somma di ammonizioni.

Area Comunicazione Reggio FC


Galleria