Reggio FC, Campolo frena gli entusiasmi in vista della Sensation: “Gara difficile, serve continuità”

La Reggio FC ha iniziato col piede giusto il nuovo campionato di Serie C1 calabrese, vincendo i primi due appuntamenti contro Roccelletta e Maestrelli, non senza faticare. Fatto sta che la compagine di mister Tamiro è a punteggio pieno al pari del Polistena: le uniche due squadre del girone. 

Tra i protagonisti di questo avvio Giovanni Campolo, approdato in biancoazzurro nel corso dello stop stagionale e si è subito rivelato prezioso, non soltanto per le due doppiette messe a segno. 

“Era fondamentale partite bene in queste due partite – evidenzia l’ex Bovalino e Futura – per dare morale e consapevolezza alla squadra. Non era facile approcciarsi nuovamente agli impegni di campionato, dopo questo lungo stop. Siamo stati tutti bravi, ma ancora non abbiamo fatto nulla. In fin dei conti abbiamo giocato soltanto due gare. I miei gol? Mi fa piacere, ovviamente, ma sono frutto del lavoro di tutta la squadra, di tutti i miei compagni e del mister che mi hanno messo nelle condizioni tali di poterci riuscire”. 

Un esame importante vi attende adesso nel prossimo turno, sul campo della Sensation Profumerie. 

“Sabato si andrà in casa di una buona squadra, su un campo assolutamente non facile. Sarà importante l’approccio mentale ed entrare carichi al punto giusto già dai primi minuti della partita. Servirà giocare di gruppo per provare a vincere, anzi, per continuare a vincere. Per fare ciò bisognerà lavorare bene in settimana ed affrontare ogni partita come fosse una finale”. 



REGGIO SPORTING CLUB

reggiofc@hotmail.it