Ribeiro Ique subito a segno, Alba e Bazzanella servono il tris alla Leonardo e rilanciano l'Hellas

L'Hellas Verona torna alla vittoria battendo la Leonardo Cagliari per 3-1 al termine di una partita bella e giocata sempre ad alti livelli. I gialloblù sono apparsi fin da subito molto determinati a guadagnare l’intera posta in palio per dimenticare in fretta la sconfitta della settimana scorsa, non del tutto digerita. Ottima la prova dei due nuovi acquisti, Juninho e Ribeiro Ique (nella foto), che hanno letteralmente fatto impazzire la squadra sarda.


LA CRONACA - L’approccio dei gialloblù alla gara è ottimo: pressione sugli avversari, impedendogli di impostare il proprio gioco. Rare saranno infatti nel primo tempo le conclusioni a rete. A differenza dei gialloblù che invece dopo appena 3’ hanno già sfiorato il vantaggio, prima con Ribeiro che da pochi passi non riesce a spingere quel tanto che basta la palla in rete, e poi con Alba, il cui tiro finisce di pochissimo sopra la traversa. 


Al 5’ Hellas passa a condurre con Ribeiro dagli sviluppi di un calcio di punizione. Passano due minuti e arriva il raddoppio scaligero: ripartenza fulminea di Ribeiro e dopo aver attraversato trequarti di campo, serve un bel pallone ad Alba che senza difficoltà firma il 2-0. Nel finale del primo tempo la Leonardo Cagliari si fa vivo colpendo la traversa su tiro di Suarez e impegnando Fior con la conclusione di Boi.


Nella ripresa l’Hellas Verona abbassa leggermente i ritmi, mentre i sardi si affacciano nell’area scaligera ma faticano nel creare particolari pericoli a Fior il quale, quando chiamato in causa, risponde sempre presente. L’Hellas comunque ha il controllo della partita difendendo bene e concedendo poco. All’8’ arriva il terzo sigillo gialloblù con Bazzanella, bravo a farsi trovare libero sul passaggio filtrante di Alemao per insaccare al volo la palla in rete. Sotto di tre gol, a 7’ dalla fine l’allenatore dei sardi decide di schierare il portiere di movimento. Mossa che permette di andare in gol a pochi istanti da suono della sirena con un tocco ravvicinato di Siddi


Felice Gattamelata (da L'Arena di Verona)



HELLAS VERONA-LEONARDO CAGLIARI 3-1 (pt 2-0) 

HELLAS VERONA: Fior, Juninho, Alba, Ribeiro Ique, Rocha, Alemao, Leleco, Renier, Bazzanella, Pinna, Donin, Barbensi. All. Milella 

LEONARDO CAGLIARI: Erbì, Tidu, Siddi, Suarez, Orellana, Pusceddu, Etzi, Chighini, Boi, Deivison, Asquer, Deidda. All. Petruso 

ARBITRI. Basile (Torino) e Carbonari (Pesaro), crono: Agosta (Rovigo).

MARCATORI: pt 5' Ribeiro Ique (H), 7’ Alba (H), st 8’ Bazzanella (H), 19’ Siddi (L).

NOTE: ammoniti Asquer (L), Rocha (H), Donin (H)