breaking news

25/05/2023 17:31

Salernitana-Lanteri, insieme per il terzo anno consecutivo: ‘’Società ambiziosa, oramai è casa’’

A sole tre settimane dal termine dell'ultimo campionato, la Salernitana Femminile 1970, dopo la totale conferma di tutte le figure dirigenziali, è già pronta a ripartire per la prossima stagione 2023/24 e il suo decimo campionato di Serie A2 consecutivo. 

Il presidente Pizzicara, dopo un intenso confronto programmatico, rinnova ancora la piena fiducia a mister Lanteri a cui affida la squadra granata per il terzo anno consecutivo. Una naturale prosecuzione di un progetto triennale, nato nella stagione 2021/22, fondato sul consolidamento di un solido gruppo a cui affiancare sia atlete di esperienza, ma anche nuove giovani e promettenti che con professionalità e cura saranno proposte al Patron granata dallo storico DS Francesca De Santis, già al lavoro dalla immediata conclusione dello scorso campionato.


Queste le dichiarazioni del mister:


"Sono ritornato nel futsal femminile circa due anni fa, quando ricevetti la chiamata della Salernitana, ed oggi più che mai, alla luce di quanto di bello costruito - al di là dei risultati - sono convinto di una cosa: dobbiamo fare di tutto per far crescere questo sport meraviglioso. Come? Partendo proprio da noi tecnici. Dobbiamo avere tanto senso di responsabilità verso questo mondo, perché se vogliamo che il futsal femminile abbia più appeal, sia più piacevole da vedere e da seguire, dobbiamo essere pronti a fare delle scelte importanti: anteporre l'insegnamento del gioco al risultato, arrivare a competere attraverso il bel gioco di squadra, in poche parole mai barattare il come arrivare alla vittoria con il risultato a tutti i costi. E questo è stato il punto di incontro e di condivisione con il presidente Pizzicara che ha portato al mio rinnovo”.


“Ormai la Salernitana Femminile è una realtà solida del panorama nazionale, una società seria ed ambiziosa, con un progetto di crescita sano e duraturo e che puntualmente rispetta gli impegni presi. Sono molto contento di far parte ancora di questa società, anzi questa grande famiglia granata come ama definirla il presidente, che non mi ha mai fatto mancare nulla, e che apprezzando il mio lavoro, sia dal punto di vista tecnico che umano, mi ha fatto sempre sentire una stima smisurata che spero di aver ricambiato in questi primi due anni di permanenza a Salerno”.


“Per questa società e colori, che ormai sento miei, posso garantire che con l'impegno massimo, insieme al Direttore Tecnico, al mio staff ed ai dirigenti, cercheremo di portare quanto prima la Salernitana Femminile 1970 in palcoscenici più importanti. ‘Nella vita non importa i passi che fai, ma l'impronta che lasci’.  Saluto cordialmente tutti e in particolare il meraviglioso pubblico granata che rappresenta un altro fiore all'occhiello di questa società.  Con tutte le attività sia sportive che ludiche previste anche nel periodo estivo, ci rivedremo molto presto. GO Salernitana Femminile 1970”.


Ufficio Stampa Salernitana Femminile