Senise, che batosta contro l'AP! Bartilotti: "Ora bisogna voltare pagina e giocarci la salvezza"

Pesante ko per il Futsal Senise che martedì sera è caduto per 3-15 al cospetto dell’AP,  forte formazione campana del girone F di serie B. A commentare la prestazione è il portiere dei lucani Francesco Bartilotti:

“Sicuramente martedì abbiamo incontrato una delle migliori squadre del girone, che gioca bene e che non ti fa giocare. Quando si perde così è normale che le cose  andate per il verso giusto sono poche. Bisogna essere umili e riconoscere la qualità degli avversari. Quando le cose si sono messe male ci è mancata la voglia e l’attenzione che ci contraddistinguono”.

Poco tempo per preparare la prossima sfida:

“Si, abbiamo pochi giorni per preparare la prossima gara. Mancherà Jimenez per il problema alla spalla e Gaetano per via del ginocchio. A parte qualche acciaccato per via delle tante partite ravvicinate gli altri dovrebbero essere tutti arruolabili”.

Con il prossimo impegno, quello con il Leoni Acerra, si proverà a trovare l’immediato riscatto:

“Proveremo a giocarci la prossima partita al meglio e con la solita serenità oltre che con tanta determinazione. E’ uno scontro diretto per la salvezza e ci sarà da lottare e sacrificarsi”.


emme.elle