breaking news
  • 05/12/2022 19:20 U19, gir. U: Bovalino, 2 giocatori senza maturità agonistica. Futura vince 6-0 a tavolino
  • 03/12/2022 15:09 Serie B girone H: il Covid sempre in agguato, rinviata Città di Acri-Megara Augusta
  • 02/12/2022 15:23 Coppa della Divisione: le semifinali slittano, si giocheranno entrambe il 7 febbraio 2023!

07/10/2022 19:30

Serie C2 - Nuova Fabrizio, mister Russo: ''Con il Rovito ci vuole la prestazione perfetta''

Dopo l'ottimo rodaggio in Coppa Italia C5 Calabria, per la Nuova Fabrizio è tempo di campionato. Catalogata la qualificazione al secondo turno della coccarda tricolore regionale, ai danni della Sinco Bisignano, la formazione coriglianese si avvia verso la prima d'andata del girone A di C2. Da precisare che negli ottavi i bianconeri troveranno la Sportiva Cariatese che affronteranno sempre in doppio confronto (andata il  19 ottobre, ritorno il 2 novembre) cercando di puntare allo step successivo.


Intanto, l'attenzione si sposta sull'inizio del torneo dove le aspettative e le ambizioni sono altissime. La società jonica, infatti, dopo aver sfiorato il salto di categoria, nei playoff della scorsa stagione, e dopo un mercato estivo importante, punta adesso alla prima piazza. Aspirazioni più volte dichiarate nell'ambiente bianconero dove si respira entusiasmo ma allo stesso tempo tranquillità. La preparazione estiva, le fatiche tra campo e piscina, e le prime due uscite ufficiali hanno permesso a Rubino e compagni di ritrovare amalgama e condizione in vista di una annata lunga e dispendiosa. In queste due settimane, il gruppo si è allenato in vista dell'esordio di domani (sabato 8 ottobre alle 15.00) che vedrà la Nuova Fabrizio di scena sul campo del Rovito.


Nella vigilia pregara è lo stesso tecnico Carmine Russo ad esprimersi.


"In questi dieci giorni di pausa, dopo la coppa, abbiamo avuto tempo e modo di preparare al meglio la prima partita di campionato. Abbiamo cercato di migliorarci lavorando su molti aspetti e sapendo che affronteremo una squadra ostica. Il Rovito è composto da giocatori giovani e da calcettisti più esperti che hanno militato in categorie superiori. Sarà una partita difficile dove per agguantare punti avremo bisogno di una prestazione quasi perfetta. Sicuramente il passaggio del turno in Coppa Italia è stata un'iniezione di fiducia per il morale del gruppo. Fattore, tuttavia, che conta poco perché sono due competizioni diverse. Anche in campionato bisognerà iniziare col piede giusto fin da subito e per questo ci siamo predisposti attraverso le sedute per arrivare all'esordio concentrati e determinati. Siamo fiduciosi, ma solo il campo ci dirà se saremo all'altezza delle aspettative".


Frattanto, a breve sarà diramata la lista dei convocati che non dovrebbe discostarsi troppo da quella di coppa di quindici giorni fa. Possibile qualche assente. Dovremmo ritrovare i portieri Campana, Curatelo e Trebisonda, i difensori De Luca e Berardi, i laterali P. Savoia, Cosentino, Bianco, Lento, De Simone e A. Savoia e il pivot Brunetto. 


Ufficio stampa Nuova Fabrizio